Giorgio Manetti risponde a Gemma Galgani: accuse shock del tronista Over



La puntata speciale di Uomini e Donne va in archivio. Tra momenti divertenti e altri commoventi. In quest’ultimo caso protagonisti soprattutto Gemma Galgani e Giorgio Manetti. I soliti due. Nel corso della prima serata di sabato 18 marzo del programma di Maria De Filippi, infatti, Gemma ha dedicato una seconda lettera d’amore al suo Giorgio, dopo quella scritta nel giugno 2016.

Una lettera dal contenuto romantico, ma, a tratti, dissacrante e quasi offensivo nei confronti di Giorgio, al quale, in sostanza, sono state scaricate le colpe della fine di una relazione. Gemma lo aveva già fatto quando è stata ospite di Verissimo la settimana scorsa. Dallo stesso salotto televisivo ha replicato a quelle dichiarazioni shock Giorgio Manetti.


Il tronista Over, come nel suo stile, non le ha mandate a dire. Nel corso della sua ospitata da Silvia Toffanin, Giorgio ha svelato dettagli inediti sulla fine della relazione con Gemma. Ad esempio, volevano aprire un’attività insieme al di fuori del programma, ma lei ha rifiutato.

Egli sarebbe stato persino disposto a lasciare la trasmissione insieme alla sua ex. Ma alla fine lei si è sentita tradita e non sentiva, soprattutto, il sentimento e lo stesso trasporto emotivo dall’altra parte.

Il motivo della rottura, secondo Giorgio, sarebbe da ricondurre alla sua incapacità di professare i propri sentimenti, che è, poi, la principale accusa mossa da Gemma. Una storia d’amore andata a male e finita nel peggiore dei modi. Con qualche rancore di troppo. Forse anche per colpa di entrambi. In fondo le cose si fanno sempre in due. Un’arma a doppio taglio composta da due parole, “ti amo”, si è rivelata fatale.

Giorgio Manetti ce l’ha messa tutta. Più fatti che parole. Ma non è bastato. Giorgio e Gemma dovranno necessariamente guardare avanti e non voltarsi più indietro. Quella bella storia d’amore, non soltanto televisiva, ormai non c’è più.