L’Isola dei Famosi 2017 programma pilotato? La rivelazione shock



L’Isola dei Famosi 2017 entra nella sua fase più calda e competitiva. Cominciano ad affiorare malumori sempre più pesanti e pressanti tra i naufraghi. In particolar modo tra Raz Degan e tutti gli altri. Una contrapposizione ormai molto chiara e definita.

L’Isola dei Famosi 2017 vive di liti e competizioni. Risaputo. Eppure viene gettata qualche ombra in questo senso. Le ultime segnalazioni provenienti da Striscia la Notizia gettano più di qualche dubbio nei fan. L’Isola dei Famosi 2017 è un programma pilotato e programmato? Le reazioni non si sono fatte attendere.


Qualche giorno fa Striscia la Notizia ha mandato in onda un video riguardante la diretta della sesta puntata dell’Isola. I dubbi nascono nel momento in cui Eva Grimaldi rivela di voler abbandonare il programma il giorno 28 marzo, il quale coincide con un martedì, quando, di conseguenza, c’è la diretta tv.

Questo dettaglio non è passato inosservato nelle discussioni sui social. Molti, intanto, cominciano a dubitare sulla regolarità del reality in questo senso. Il televoto serve o non serve? Sulla vicenda è intervenuto l’attuale inviato dell’Isola, Stefano Bettarini.

L’ex marito di Simona Ventura ed ex concorrente del Grande Fratello Vip ha smentito con fermezza qualsiasi ipotesi di questo tempo. Anzi, ha chiarito tutta la vicenda. Ha spiegato, infatti, che i naufraghi sanno che la loro avventura televisiva finirà il giorno 28 marzo. Ma qui c’è una novità: Poi, però, tutti i concorrenti che arriveranno in finale partiranno dall’Honduras per tornare in Italia il giorno 31 marzo, esattamente tre giorni dopo la data svelata da Eva.

Tutto ciò, però, non basta per scacciare via tutti i dubbi e le perplessità sul regolare svolgimento del programma. L’Isola dei Famosi 2017 è stata preparata a tavolino? Le indiscrezioni continuano e continueranno. Così come le lamentele del pubblico. Ma finché lo share premierà gli autori Mediaset andrà anche bene così.