Anticipazioni Il Segreto, puntata 7 marzo Camila vuole aiutare Beatriz



Nella puntata di martedì 7 marzo della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Beatriz sempre più inquieta al punto che a Camila verrà in mente un’idea per aiutarla.

La piccola Beatriz continua a svegliarsi di notte urlante e profondamente angosciata a causa dei terribili incubi che le impediscono di proferire parola. Nelle ultime notti però questi brutti sogni sono diventati sempre più inquietanti al punto che la piccola si sveglia ogni volta in lacrime. Camila cerca di starle di vicino e farle sentire tutto il suo appoggio e affetto, ma secondo lei c’è bisogno di un esperto che possa aiutarla a sviscerare i suoi traumi. E’ evidente che c’è qualcosa di terribile nel suo inconscio che ha causato uno stallo emotivo. Camila allora penserà bene di confrontarsi con suo marito nella speranza che approvi la sua iniziativa.

La donna vorrebbe sottoporre Beatriz a delle cure appropriate convinta che solo una mente esperta potrebbe aiutarla a guarire dal mutismo. Ma Hernando sarà irremovibile su questo punto. L’uomo si opporrà con tutte le sue forze a questa iniziativa, spiegando che non si fida dei medici. L’ostinazione con la quale suo marito pone il suo veto spinge la donna a farsi delle domande. Per quale motivo Hernando non vuole che Beatriz parli dei suoi incubi con qualcuno di estraneo alla sua famiglia?

Ebbene la riposta sarà presto servita su un piatto d’argento. Quello che possiamo anticiparvi vi lascerà a bocca aperta dato che l’uomo presente all’interno degli incubi della piccola non è altro che Hernando Dos Casas, il quale si scoprirà essere una figura molto importante nella vita di Beatriz. Di conseguenza i traumi della piccola non sono legati all’incendio del Jaral ma a qualcosa che emerso proprio nel ricordare quello che è successo molto tempo prima. Insomma la trama si infittisce e Camila vuole scoprire la verità solo per poter aiutare Beatriz.



Nel frattempo vedremo Donna Francisca molto inquieta dopo aver saputo che a Muna c’è stato un attentato che provocato una serie di morti. Come sappiamo a quella manifestazione prendeva parte anche Raimundo, scortato a vista da Mauricio per volere della Montenegro. Durante i tumulti l’uomo verrà ferito da un colpo ma grazie all’intervento del fedele Capo Mastro di Francisca riuscirà a salvarsi. In ogni caso la donna non riceverà alcuna notizia sullo stato di salute del suo ex amato andando letteralmente in tilt.

In queste ore la donna si renderà conto di essere profondamente innamorata di lui anche se Raimundo la disprezza per quello che ha fatto in passato. Ovviamente anche Fe a suo modo sarà particolarmente in ansia dato che prova un affetto speciale per Mauricio, il quale tarda a far avere sue notizie angosciando le due donne. Nel frattempo vedremo Dolores sempre più livida per il successo che sta ottenendo il negozio di Mariana e Gracia. La donna non può accettare il fatto che le due stiano avendo così tanti consensi ed è per questo che proverà a sabotare il loro lavoro, nella speranza che siano costrette a chiederle dei consigli.

Ma quando Hipolito scoprirà il piano della madre andrà su tutte le furie, cercando di trovare un sistema per appianare le divergenze tra di loro. Ritornando alle questione del Jaral anche Elias solleciterà Camila affinché si trovi una soluzione più adeguata per aiutare Beatriz. Secondo il giovane chimico l’intervento di un dottore potrebbe essere provvidenziale per sbloccare la situazione, per questo consiglierà a Camila di agire per proprio conto anche senza l’approvazione di Hernando dato che si sta parlando del bene della piccola. Ma siamo sicuri che la donna arriverà a scavalcare l’autorità di suo marito ascoltando così il consiglio di Elias?