Programmazione Il Segreto, Mediaset cambia “ancora” idea



I fans della soap opera spagnola di successo Il Segreto sono letteralmente in balia delle decisioni di Mediaset, la quale nelle ultime ore ha cambiato idea ben due volte lasciando tutti senza parole.

Lo scopo dei curatori del palinsesto era quello di ovviare ad uno dei problemi strutturali della Rete legato all’insuccesso stagionale delle fiction. Infatti a differenza degli altri anni Mediaset continua a deludere dal punto di vista degli ascolti per quanto riguarda le fiction. Gli ultimi casi ne sono una prova evidente come Il bello delle donne….alcuni anni prima (nonostante il generoso cast) al di sotto de 3 milioni e Amore Pensaci tu che malgrado la “tematica” è sprofondato sotto ai 2 milioni.

Per ovviare a questi insuccessi, Mediaset aveva deciso di spostare Il Segreto dalla domenica al venerdì per poter contrastare il successo inatteso dell’ultimo talent ideato da Antonella Clerici, Standing Ovation , che è partito molto bene, che nonostante la leggere inflessione della seconda puntata resta il programma di punta del venerdì.



In questo modo Amore Pensaci tu sarebbe stato dirottato alla domenica, una scelta ritenuta un “suicidio” dagli addetti del settore, dato che è attesa su Rai Uno per il 5 marzo la puntata finale della 4 stagione della fiction Che Dio ci aiuti, che sta raccogliendo un ottimo in consenso da parte del pubblico. Ragion per cui Mediaset ha deciso poi di ritornare sui suoi passi, lasciando Il Segreto alla domenica e Amore Pensaci tu al venerdì.

Non è la prima volta che la Rete cambia la programmazione in virtù degli ascolti, diventandone a volte anche schiava. Come è successo per L’isola dei famosi che è stata spostata al martedì per non incrociare Il commissario Montalbano il lunedì. Questo qui è stato però un cambio intelligente dati i 12 milioni di telespettatori conquistati dalla serie tv interpretata da Luca Zingaretti.