La prova ricompensa per vincere un’aragosta all’Isola dei Famosi 2017



Il ventiquattresimo giorno di permanenza sull’Isola dei Famosi, oltre che dal vento forte è stato contraddistinto dalla prova ricompensa. La sfida era di tipo individuale e i naufraghi si sono ritrovati a lottare strenuamente per poter raggiungere l’obiettivo. La fame e la fatica dei ventiquattro giorni trascorsi in Honduras, sono stati uno stimolo importante per affrontare al meglio la prova. La ricompensa infatti era una succulenta aragosta. A chi non avrebbe fatto gola?

Forse a Raz Degan, che ha deciso di non partecipare e di rimanere in disparte. Tutti gli altri si sono invece spostati con la barca in un mare molto mosso per via del vento e del brutto tempo. Una volta raggiunta l’isola di destinazione, i naufraghi trovano un aereo ad attenderli. All’arrivo a destinazione c’è Stefano Bettarini che aspetta i concorrenti e racconta loro i dettagli della prova. Ci saranno due manche, una per i maschi e una per le femmine e ciascuno gareggerà per se stesso.

L’inviato in Honduras nota poi l’assenza di Raz Degan e sottolinea che ciò potrebbe generare conseguenze negative, non solo per lui ma anche per tutti gli altri concorrenti. La sfida comincia e i concorrenti del reality si trovano alle prese con una combinazione a sei cifre. Inserendo quella corretta infatti si sbloccherà un bastone incastrato in una cassa, che si trova proprio davanti ai naufraghi.

Ma come fare per trovare la combinazione? Ogni numero che la compone è il corrispettivo di alcuni oggetti conservati in sei teche. Si tratta di granchi, frutti di cacao, casse, triangoli di bambù, cocchi e foglie di manata. La difficoltà sta anche nel fatto che ad ogni errore, occorre ripartire da capo.



Ovviamente quanto la combinazione inserita è giusta, il bastone sarà liberato. Il primo di ogni manche sarà il destinatario della ricompensa. A prevalere sono Giulio Base e Giulia Calcaterra. Entrambi vincono un pasto a base di aragosta. 



Leggi anche