Isola dei Famosi 2017, la furia del web contro il televoto falsato



Nelle ultime ore è esplosa sul web una polemica circa la validità del televoto dato che un indizio avrebbe spinto la Rete a sospettare della buona fede della produzione dell’Isola dei Famosi.

Come sappiamo al televoto ci sono finiti Massimo Ceccherini e Raz Degan, ma secondo gli attenti utenti del web sarebbe tutto già organizzato a tavolino. Ma per quale motivo? Ebbene pare che il comico toscano dovrebbe partecipare il 11 marzo ad un evento teatrale a cui avrebbe dato già la sua adesione. A questo punto è naturale l’indignazione della Rete la quale sospetta che la sua eliminazione sarebbe già decisa, dato che nella settimana del 11 marzo il reality va ancora in onda.

Qui non si tratta solo di aver ingannato il pubblico ma di averlo anche truffato dato che tele-votare ha un costo. Per questo motivo il web ha chiesto alla redazione dell’Isola dei Famosi di dare delle spiegazioni in merito a questa vicenda. Al momento si mormora che la produzione non sarebbe a conoscenza di questo contratto del Ceccherini con il Teatro, il che dimostrerebbe che tra gli obiettivi di Massimo c’era quello di farsi eliminare prima del 11 marzo per poter prendere parte allo spettacolo teatrale.



Se così fosse Magnolia, società che produce il reality, ne uscirebbe pulita ma ci sono ancora alcuni punti poco chiari che meriterebbero una qualche delucidazione in più. Infatti pare che a differenza degli altri anni anche coloro che si ritirano riceveranno il compenso pattuito. Questo dato di fatto spiegherebbe il motivo per cui Massimo ha tentato più volte di lasciare il gioco.

Se è vero che molti attribuiscono i suoi siparietti all’intenzione di fare spettacoli c’è anche una nutrita parte del pubblico che è invece convinta del fatto che stesse da tempo organizzando la sua eliminazione per poter partecipare all’evento teatrale. Quale sarà la verità?



Leggi anche