• Home »
  • News »
  • Sanremo 2017: i big a rischio eliminazione dopo la prima puntata

Sanremo 2017: i big a rischio eliminazione dopo la prima puntata



La prima serata di Sanremo è di solito contraddistinta da emozione e tensione. Quest’anno, oltre a Carlo Conti, conduttore rodato di questa kermesse musicale e dunque pienamente a suo agio, c’era Maria De Filippi. Per la conduttrice di Uomini e Donne e C’è Posta per Te era la primissima partecipazione al Festival e persino lei, la cui esperienza fa scuola, è apparsa tesa.

Ma la tensione e l’emozione non sono prerogativa esclusiva di ospiti e conduttori. Anzi, i cantanti la vivono al massimo. La prima ad avere la possibilità e forse l’ingrato compito di rompere il ghiaccio è stata Giusy Ferreri. Per la cantante non era la prima presenza al Festival, bensì la terza. Dopo la partecipazione nel 2011 con Il mare immenso, nel 2014 ha bissato con la canzone Ti porto a cena con me. A tre anni di distanza ci riprova con Fa talmente male.

Nonostante il look originale e la sua consueta grinta, Giusy è già a rischio eliminazione. La votazione viene effettuata per il 50% dalla sala stampa, per il restante 50% dal pubblico tramite il televoto. La procedura per il pubblico a casa è piuttosto semplice, bisogna esprimere una preferenza mentre il cantante si esibisce. Al termine della performance canora, il televoto termina.



Giusy non è l’unica ad essere a rischio, con lei infatti ci sono altri due big. Uno è Ron con la sua canzone dal titolo L’ottava meraviglia. Infine c’è Clementino con il pezzo che ha cantato dal titolo Ragazzi Fuori. Insomma bisogna cominciare fin da subito a sostenere i propri beniamini. Proprio questo è quello che stanno facendo in queste ore i fan dei cantanti a rischio eliminazione. Sui social e sul web spingono altri fan a votare per scongiurare il rischio di uscire subito di scena.

Di contro ieri ci sono state canzoni molto votate, ad esempio quella di Eloise, dal titolo Tutta colpa mia.



Leggi anche