• Home »
  • News »
  • La prima puntata del primo Festival di Maria De Filippi

La prima puntata del primo Festival di Maria De Filippi



Ieri sera è andata in onda la prima delle cinque serate del Festival di Sanremo. La manifestazione, arrivata alla sessantasettesima edizione, è andata in onda su Rai 1 e ha incollato alla tv moltissimi telespettatori, in Italia e anche all’estero. Da giorni non si faceva altro che parlare di ciò che sarebbe accaduto, di come si sarebbe partiti e di quale forma avrebbe assunto un Festival dai contorni inediti e del tutto nuovi.

Innanzitutto a illuminare l’Ariston è stata lei, la regina indiscussa del Festival, anche secondo i giornali e le opinioni del giorno dopo. Stiamo parlando ovviamente di Maria De Filippi. Arrivata sul palco scendendo un numero limitato di gradini, è apparsa subito emozionata ma professionale, come sempre. Carlo Conti l’ha accolta specificando che dopo questi giorni di preparazione alla kermesse, ormai i due hanno un rapporto paragonabile a quello di un fratello e di una sorella. Maria è arrivata sul palco di Sanremo indossando un abito nero lungo, cosparso di brillantini che rendeva giustizia al suo fisico tonico e snello e alla sua eleganza, mai eccessiva ma misurata e professionale.

Dopo alcune battute, Maria presenta la prima cantante che si esibisce e, nel corso della presentazione del secondo cantante propone un simpatico siparietto rispetto alla faccia che deve fare mentre Carlo presenta il cantante. Maria è divertente e simpatica ma soprattutto è se stessa. Ciò emerga in un momento topico nel quale richiama le scale e ci si siete sopra, come è solita fare nel suo studio, con quella posa informale e diversa che abbiamo imparato a conoscere e ad amare. In molti nei giorni scorsi si erano chiesti se Maria avrebbe fatto le scale o ci si sarebbe seduta sopra. Eccoli tutti accontentati.



Man mano che i minuti passano la conduttrice è sempre più sciolta e più libera di essere se stessa. Quella che tutti abbiamo imparato a conoscere e ad amare.