Anticipazioni Il Segreto, puntata 9 febbraio l’ultima decisione del Vescovo



Nella puntata di giovedì 9 febbraio della soap opera iberica Il Segreto vedremo in che modo reagirà il Vescovo di fronte alle rimostranze della comunità di Puente Viejo in merito alla sua decisione di allontanare Don Anselmo.

Il buon prelato di Puente Viejo dopo aver chiesto a tutti i paesani di accogliere amorevolmente il Vescovo nonostante la sua posizione nei suoi riguardi si troverà a fronteggiare una situazione che non si aspettava. Ebbene tutto il paese animato da un grande fervore religioso ma anche dalla stima nei confronti di Don Anselmo si unirà compatto nella difesa del loro prelato.

Così Candela in rappresentanza della comunità racconterà al Vescovo per quale motivo sono rimasti tutti molto sorpresi da questa decisione dato e considerato che Don Anselmo viene visto come una guida spirituale per tutti loro. Ragion per cui l’idea di vivere senza il buon prelato li mette in una grave situazione di sconforto, dato che secondo loro solo lui è in grado di conoscere i moti delle loro anime.



Di fronte a tale riconoscenza il Vescovo ammetterà che Don Anselmo non può aver commesso degli errori, magari si sarà reso protagonista di alcune scelte fin troppo discutibili. Per cui pur riconoscendo la buona intenzione di Don Berengario che lo ha messo nella condizione di capire che cosa stava succedendo a Puente Viejo, il Vescovo deciderà di ritirare le sue precedenti imposizioni stabilendo che l’unico modo per sotterrare l’ascia di guerra tra i due prelati sia quello di lasciare ad entrambi l’amministrazione della chiesa di Puente Viejo.

Ovviamente Don Anselmo e i paesani saranno molto felici di questa decisione ammettendo di sentirsi meno persi e soli, ma Don Berengario troverà questa scelta assurda e discutibile dato che i due hanno modi diversi di proteggere i fedeli dal peccato. Ma l’ultima decisione del Vescovo è stata annunciata!

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche