Isola dei Famosi 2017: prima puntata tra lamentele e kit di sopravvivenza



Finalmente, dopo tanta attesa, ieri sera è andata in onda la prima puntata dell’Isola dei Famosi. Il reality è andato in onda in prima serata su Canale 5, dopo il rinvio a sorpresa avvenuto lunedì 30 gennaio. La cause? Meteorologiche, il vento e la pioggia hanno costretto lo staff di Mediaset a rimandare tutto al giorno successivo, ieri appunto. Tutto ciò non ha fatto altro che accrescere l’attesa per la prima puntata.

A causa delle pessime condizioni meteo, i naufraghi avevano ricevuto, in diretta tv lunedì sera, la promessa da parte di Alessia Marcuzzi di un kit di sopravvivenza. Ebbene il kit è arrivato e li ha aiutati a superare questo inizio difficile. All’interno, i naufraghi hanno trovato beni di prima necessità come un telo di plastica, del cibo in scatola, un po’ di caffè e degli asciugamani asciutti. Nonostante questo aiuto concreto in un momento di difficoltà, ben due concorrenti hanno fin da subito alzato i toni della polemica. Non si tratta solo della rabbia per questo inizio difficoltoso, ben presto si arriva alla minaccia di andare via dall’Isola.

Un inizio quindi decisamente acceso per il reality. Eppure Alessia, consolidata nel ruolo di conduttrice dalla sua lunga esperienza, non si lascia intimorire e, anzi, mette subito le cose in chiaro con i naufraghi: Non è questo il metodo per ottenere qualcosa, nel gioco dell’Isola vi dovete procurare le cose. Chi si vuole ritirare lo dica ora o resti in gara alle condizioni del programma.



Insomma, patti chiari e amicizia lunga. Alcuni naufraghi però protestano, tra questi Eva Grimaldi che sottolinea come abbia avuto la possibilità di dormire soltanto mezz’ora in acqua. Inoltre, la showgirl sottolinea che gli aiuti e i kit sono giunti sull’Isola soltanto perché i naufraghi si sono lamentati. Insomma il sentimento che Eva fa trasparire è quello dell’abbandono da parte dello staff e del programma.




Leggi anche: