Anticipazioni Cuore Ribelle, puntata 5 gennaio il “colpo basso” di Adolfo



Nella puntata di giovedì 5 gennaio della soap opera spagnola Cuore Ribelle vedremo Adolfo mostrare la sua vera natura dato che si comporterà in un tal modo che la nostra Bandolera capirà da subito di che pasta è fatta.

Sara contro ogni aspettativa deciderà di schierarsi dalla parte di Adolfo convinta di poterne trarre beneficio nella lotta contro il Bocanegra. Ovviamente questo comportamento inquieterà Raul che non riuscirà a capire come mai la donna sia arrivata a mettersi dalla parte di uno dei suoi amici più ambigui. Durante una conversazione tra Sara e Adolfo, quest’ultimo le farà capire che i suoi sentimenti nei suoi confronti sono sempre vividi e reali ma la reazione della donna lo lascerà senza parole.

Sara non prova nulla per lui, se ha deciso di schierarsi dalla sua parte lo ha fatto solo perchè era convinta che davvero l’uomo volesse aiutarla a contrastare la cattiveria del Bocanegra. Quando la donna gli farà capire che non c’è alcuna speranza di conquistarla, Adolfo penserà bene di rivelarle un dettaglio del passato di Raul convinto che il problema sia proprio il fotografo verso cui la donna nutre un sentimento affettuoso.



La Bandolera di fronte a questo comportamento anziché puntare il dito contro Raul fingerà di essere a conoscenza del suo segreto in modo da far capire ad Adolfo di non essere per niente sorpresa come lui avrebbe voluto.

In siffatto contesto è prevedibile che Adolfo coverà rabbia e frustrazione nei confronti di Sara e Raul finendo per proporre al bandito un piano per piegare la coppia di amanti. Ma siamo sicuri che il Bocanegra lo asseconderà e finirà per accusarlo di tradimento? Intanto Sofia e Pablo mettono in pratica una strategia per difendersi da un’eventuale aggressione da parte del Bocanegra, sempre desideroso di mettere le sue mani sulle loro terre.



Leggi anche