Quinta puntata di Selfie – Le cose cambiano: la messinscena di Gemma



Come era stato già annunciato e rivelato dalle indiscrezioni presenti sul web, ieri sera è andata in onda una nuova scoppiettante puntata di Selfie – Le cose cambiano. Si tratta delle quinta puntata, la penultima di questa stagione. Il nuovo programma di Canale 5 tenta di proporre cambiamenti e miglioramenti estetici nel senso più ampio del termine.

Appena entrata in studio Simona Ventura sfoggia un look total black veramente elegante e non si lascia intimidire dagli ospiti presenti in studio. Altro che Carnevale di Rio… Capodanno cinese. Questo l’esordio di Simona che non può esimersi dal commentare in modo scherzoso il look di Paola Caruso. La puntata poi entra nel vivo. Fin da subito viene lasciato ampio spazio al tormentone Tina – Gemma.

Gemma Galgani infatti ritorna in studio questa volta indossando una maschera. Mentre scende le scale, tenendo davanti al viso una maschera rossa, il mentore Stefano De Martino le si avvicina e la aiuta a scendere. Gemma non fa in tempo a posare i suoi tacchi altissimi sul pavimento dello studio, che subito Tina la accoglie con parole al veleno. Gemma le risponde a tono e subito si capisce come il clima sia teso. Lo scontro tra le dame di Canale 5 riprende.



Gemma alla fine si toglie la maschera e il pubblico si accorge che il suo refresh era soltanto una messinscena. Il tentativo era forse quello di mantenere vivo l’interesse del pubblico nei confronti del programma. Quel che è certo e che Gemma chiarisce subito con il pubblico è il fatto che non abbia nessuna intenzione di ricorrere alla chirurgia estetica. Certo, Tina le risponde in modo pungente dicendo che in realtà tutto questo serve solo a coprire il fatto che il chirurgo si è rifiutato di sottoporla ad un intervento. Insomma non c’è nulla da fare, lo scontro tra le due è aperto e rimarrà aperto, qualsiasi cosa accada.



Leggi anche