Anticipazioni Victor Ros, puntata 21 dicembre Victor contro Carballo



Nella puntata di mercoledì 21 dicembre della neonata soap opera iberica Victor Ros assisteremo ad una improvvisa morte che metterà in crisi il nostro commissario.

Victor subirà una grave perdita dato che morirà il suo tutore, l’ispettore capo Martinez. La sua morte avrà un duplice effetto sul protagonista: da un lato lo spingerà a concentrare tutte le sue forze sul caso che sta seguendo con lo scopo di capire chi ha osato ucciderlo ma dall’altro lo metterà di fronte ad una dura realtà dato che l’uomo incarnava la sua famiglia, per via del generoso aiuto offerto quando era appena un bambino.

Inoltre tra Victor e Martinez c’era un grande spirito di collaborazione al punto che insieme riuscivano a venire a capo di qualsiasi intricato misfatto. Per questo la sua perdita avrà delle conseguenze anche sul suo lavoro. Infatti l‘ispettore Carballo che avrà l’onore di sostituire Martinez sarà considerato da Victor inadeguato e incompetente. A tal proposito il nuovo incaricato commetterà una serie di errori di valutazione che complicheranno le indagini del protagonista.



In particolare l’uomo farà arrestare la persona sbagliata attribuendogli un crimine che non ha commesso. Il malcapitato non riuscendo a gestire la situazione si toglierà la vita in carcere incidendo notevolmente sull’opinione pubblica che inizierà a guardare con sospetto alle indagini degli inquirenti.

Insomma Carballo si rivelerà un vero e proprio problema, dato che l’uomo continuerà a comportarsi in un modo del tutto irresponsabile diventando a tutti gli effetti una sorta di mina vagante pronta ad esplodere da un momento all’altro. Ritornando sul caso Victor noterà che dalle dita del Martinez è stato sottratto un anello, dietro il quale si potrebbe nascondere il movente dell’omicidio che Carballo etichetterà come un semplice furto ma in realtà la questione è ben altra dato che il suo assassino aveva in mente di eliminare colui che era vicino alla verità.



Leggi anche