Uomini e Donne Gossip, Claudio Sona e Mario Serpa più innamorati che mai



Claudio Sona, tronista del Trono Gay di Uomini e Donne, ha recentemente rilasciato una dichiarazione nella quale ammette di essere molto felice assieme a Mario Serpa.

Il bel tronista del Trono Gay ha inoltre dichiarato che per lui non è stata pesante partecipare al programma dato che non vive la propria omosessualità come un problema:”In tutta onestà, io non l’ho vista così complicata come cosa, nel senso: io sono un ragazzo veramente risolto nella vita e penso che si sia visto, non ho nessun genere di problema a rapportarmi con le persone, né a livello di amicizie, né con la famiglia, né per quanto concerne il lavoro, né proprio a livello personale nella società”

“Sapevo che la mia esperienza nel programma sarebbe stata un’innovazione, ma ero conscio del fatto che a me questa innovazione non aveva mai creato alcun genere di problema, quindi non avevo nessun tipo di paura. A me fa un grandissimo piacere ricevere, tra i tanti messaggi che mi vengono inviati quotidianamente, quelli di ragazzi che grazie alla mia esperienza in tv in qualche modo si sentono sollevati adesso, si sentono in diritto anche loro di non nascondersi e rivelare il loro reale orientamento sessuale. Quindi se, oltre a trovare l’amore, sono stato d’aiuto per qualcuno, ne sono davvero felice!”

Insomma Claudio ha espressamente ribadito che chi vive il proprio orientamento sessuale nel modo più naturale e spontaneo possibile non deve crearsi alcun problema, al massimo sono gli altri che devono fare i conti con la propria ipocrisia e con il loro finto perbenismo. Discorso differente per Mario Serpa che ha fatto outing proprio in trasmissione:”Io ho deciso di partecipare a Uomini e Donne perché, come ho detto anche durante lo speed date, ho sempre avuto due vite un po’ parallele, nel senso che nascondevo la mia omosessualità ad alcune persone. Uomini e Donne è stato per me un modo per dichiararmi a tutti coloro che non conoscevano il mio orientamento sessuale”


Poi sai che c’è? Avevo questo ‘cancro’ ogni volta, ad esempio durante le feste natalizie: mi trovavo con i parenti e loro sempre a chiedere “E la fidanzata? Quando ce la porti? Non ce la fai conoscere? Stai sempre da solo…” Avevo un’ansia ogni volta, non andavo più nemmeno alle feste di compleanno, perché erano tutti accoppiati e io ero sempre quello sfigato, quello “Sei così bello, come mai non hai nessuna?”. Ecco, io volevo far capire loro che la fidanzatina non gliela porterò mai (ride, ndr)! Era un po’, quindi, una mia sfida personale, ma anche un modo per levarmi questo peso: quindi ho deciso di partecipare a Uomini e Donne, che è un programma che, checché se ne dica, guardano TUTTI, per togliermi il pensiero, far sapere che sono gay e che, di conseguenza, ‘sta benedetta fidanzatina non la conosceranno mai”

Di conseguenza i due pur avendo due vissuti diversi e soprattutto un modo di pensare differente si sono finalmente trovati lasciando trionfare l’amore. Infine Claudio ha espresso la sua opinione sul livello dei suoi corteggiatori:”Ci tengo a precisare che sono una persona umana e a tanti corteggiatori non ho dato la possibilità di farsi conoscere semplicemente perché non mi interessavano esteticamente, son sincero, non voglio essere ipocrita e ammetto che per me l’impatto fisico conta. Molti di loro sicuramente avevano qualcosa da raccontare, magari anche più di me e più di altri, non ho mai trovato ostacoli durante il mio percorso televisivo con delle persone che magari potessero essere ‘stupidotte’, sono stati tutti molto intelligenti i ragazzi con cui mi sono approcciato, chi più colto, chi meno… e poi ci sono stati Mario e Francesco, quindi sì, sono stato fortunato”

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Uomini e Donne Gratis



Leggi anche