Lo scontro tra Gemma e Tina nella quarta puntata di Selfie – Le cose cambiano



Era stato annunciato, aveva già provocato un boom di chiacchiere e voci sul web. E infatti c’è stato. Il tanto atteso e chiacchieratissimo scontro tra Gemma Galgani e Tina Cipollari ha avuto luogo nella quarta puntata di Selfie – Le cose cambiano. Gemma era arrivata in studio alcune settimane fa e aveva chiesto aiuto per rinfrescare il suo look. Insomma, per dimostrare di essere al cento per cento naturale, la bella Gemma di Uomini e Donne intendeva fare ricorso al chirurgo plastico per un ritocchino.

Nello studio di Selfie – Le cose cambiano era scoppiato il finimondo, con Tina che prima era uscita dallo studio e poi nella foga era addirittura inciampata e caduta. La questione era rimasta in sospeso e nessuno aveva accettato la richiesta della dama torinese. Eppure, nel corso della quarta puntata del programma, qualcosa è cambiato.

Visti i precedenti burrascosi, Simona Ventura avvisa Tina e la mette sull’attenti rispetto a ciò che sta per accadere. Poi la conduttrice legge una email scritta da un chirurgo di nome Leonardo Corsaro. La mail è rivolta proprio alla bella Gemma di Uomini e Donne.

Il chirurgo definisce Gemma una bella donna e Tina è subito pronta ad una reazione feroce: Ma quale refresh, ma quale bisturi, dottore le è mai capitato un caso del genere? Una che vuole solo accalappiare gli uomini più giovani che motivazione è? Non servirà a nulla, così sei così rimarrai. Parole quasi lapidarie quelle di Tina, che mette in guardia il chirurgo napoletano, sostenendo che Gemma non sia bella ma voglia soltanto apparire.



La dama per tutta risposta sembra non fare una piega e anzi, cerca una alleata in Katia Ricciarelli, sostenendo che le due erano amiche fin dai tempi del Teatro Regio di Torino e che la Ricciarelli le abbia addirittura regalato una collana di perle. Insomma dopo accuse varie e improperi irripetibili, lo show tra le due donne prosegue.




Leggi anche: