• Home »
  • News »
  • “Vuoi scommettere?”: Michelle Hunziker e Aurora insieme in un nuovo show

“Vuoi scommettere?”: Michelle Hunziker e Aurora insieme in un nuovo show



Michelle Hunziker è una vera e propria forza della natura, lo aveva dimostrato in passato e ancor di più all’ultimo Sanremo.



La vera novità non è quindi che le sarà affidato uno show su Canale 5 a partire da giovedì 17 maggio, “Vuoi smonnettere?”. Lo scoop invece è un altro. Per la prima volta in assoluto infatti avremo la possibilità di vedere insieme, sullo stesso palco Michelle Hunziker e sua figlia Aurora Ramazzotti. Le due non saranno semplicemente ospiti, ma lavoreranno insieme alla conduzione del programma “Vuoi smonnettere?”, che vedrà il suo esordio giovedì 17 maggio 2018 in prima serata su Canale 5. Michelle si dice entusiasta ed elettrizzata all’idea di poter lavorare fianco a fianco con la figlia, con cui ha un rapporto bellissimo.

Anche quando Aurora si era ritrovata alle prese per la prima volta con le telecamere, come inviata di X Factor, Michelle l’aveva sostenuta al 100%. Infatti, come ogni mamma che si rispetti, Michelle sostiene sempre le sue figlie, soprattutto la più grande. Spesso nell’occhio del ciclone, Aurora era infatti stata criticata nel suo ruolo di inviata, sostenuto e difeso a spada tratta dalla madre. Michelle si dice felice e orgogliosa al tempo stesso di poter stare accanto alla figlia e di poter anche iniziare una nuova avventura professionale con “Vuoi scommettere?”.

Il programma propone una carrellata di personaggi, che si presentano al pubblico con un talento particolare. Ciascuno di essi infatti si esibisce in una prova specifica, che può essere di cultura, di forza, di abilità. Saranno gli ospiti vip, in ogni puntata, a scommettere sulla riuscita delle loro imprese. Le scommesse quindi potranno rivelarsi vincenti o meno. Ad ogni errore di previsione, ad ogni scommessa persa, sarà necessario pagare tramite una penitenza. Dopo tutte le varie esibizioni, alla fine di ogni puntata, il pubblico in studio avrà il potere di eleggere il vincitore. Lo farà valutando le singole imprese e optando per quella più convincente.