• Home »
  • Gossip »
  • Antonella Mosetti, mia figlia Asia ha affrontato i suoi complessi

Antonella Mosetti, mia figlia Asia ha affrontato i suoi complessi



Al cuore di mamma non si comanda, si sa.

Anche nel caso dei vip la regola non cambia.



Anzi forse, nel caso di persone famose del panorama televisivo e del gossip vale ancora di più. Andiamo con ordine. Tutto è partito da una immensa polemica scatenata dalle nuove fotografie condivise da Asia Nuccetelli sul suo profilo social ufficiale. La ragazza infatti è molto fiera non solo del suo fisico e dei cambiamenti che ha apportato al suo aspetto. Non tutto è frutto del duro lavoro in palestra, anzi. Pare che la maggior parte di ciò che si vede sia opera delle sapienti mani di un chirurgo estetico.

Asia Nuccetelli

Contro Asia si sono scagliati in molti. Da chi ha espresso semplicemente il proprio parere rispetto al fatto che la showgirl stesse meglio mora anziché bionda, si è arrivati alle critiche più severe. In moltissimi hanno infatti criticato la scelta di Asia di rivoluzionare completamente il suo corpo in modo artificioso. Dati i toni accesi, ha deciso di scendere in campo in sua difesa sua madre, Antonella Mosetti. Antonella rivela che Asia ha vissuto un cambiamento profondo soprattutto interiormente. Infatti la ragazza, su suggerimento proprio di sua madre, ha deciso di intraprendere un percorso di un anno da uno psicologo.

Asia infatti aveva necessità, sempre secondo la Mosetti, di affrontare i suoi complessi. Insomma, conclude Antonella, con tutto quello che fanno le ragazze di oggi, tra droga e alcol, non c’è proprio da preoccuparsi de sua figlia si ritocca naso e labbra. Lei, in quanto mamma attenta e premurosa, ha avuto cura che la figlia potesse avere le cure del miglior chirurgo estetico disponibile. Chi si scaglia contro Asia, secondo Antonella, è soltanto invidioso del suo successo. Intanto però le polemiche non si placano. C’è infatti chi continua a sostenere non solo che Asia non avesse necessità di questi interventi, ma anche che ora il suo aspetto sia peggiorato.