Belen critica Virginia Raffaele: offende me e tutte le donne



Belen Rodriguez è una bellissima modella, attrice e presentatrice. Il suo viso è quasi angelico eppure la bellissima showgirl sa anche tirare fuori le unghie, quando è necessario.L’occasione per la quale la bella Belen si è decisamente scaldata è legata ad uno show televisivo. Stiamo parlando della trasmissione tv di Rai 2 “Facciamo che io ero”. Protagonista Virginia Raffaele, comica e imitatrice. Dopo l’incredibile successo delle sue parodie proposte al Festival di Sanremo, la Rai ha deciso di affidarle uno show, nel quale la Raffaele gioca a imitare vari personaggi del panorama televisivo. Una di queste sue imitazioni è proprio di Belen Rodriguez. La showgirl però non ci sta e decide di parlare di ciò che è accaduto, a qualche settimana di distanza dalla fine dello show su Rai 2. Le sue parole sono state riportate da Vanity Fair, in una intervista esclusiva.


Belen afferma con decisione che Virginia è decaduta nella volgarità. Quando ha parlato del video online che riguarda la showgirl, secondo Belen non si è limitata ad offendere lei, piuttosto ha offeso tutte le donne. Tra Belen e Virginia il rapporto non è mai stato idilliaco. Eppure la showgirl argentina all’inizio aveva apprezzato la parodia proposta da Virginia, dicendo che si trattava di qualcosa di ironico e divertente.

Ora invece Belen è di tutt’altro avviso. Quella imitazione non suscita più simpatia in lei. Il motivo? Per Belen se un personaggio ti ha portato al successo lo devi anche rispettare. Il confine tra la leggerezza dello scherzo e la pesantezza di una parodia che non si rinnova mai è sottile. Forse Virginia si è persa nell’emulazione, ipotizza Belen. Ora in realtà secondo la Rodriguez, Virginia si diverte di più a fare vedere la sua coscia per dimostrare che anche lei ha una fisicità notevole. Insomma l’imitazione è decaduta nella volgarità. Si tratta di una imitazione scontata e banale.