Anticipazioni Beautiful puntate americane: Julius incoraggia Nicole



Nelle puntate americane della soap opera di successo Beautiful vedremo fino a che punto arriverà l’egoismo di Julius, il quale non è mai riuscito a mandare giù la presa di posizione delle sue figlie rispetto alla questione legata alla paternità di Sasha. D’allora in poi l’uomo ha covato un odio e una rabbia verso le sue figlie, colpevoli di averlo messo contro Vivienne. Ora Julius ha l’opportunità di vendicarsi e per farlo sceglierà come vittima sacrificale Nicole. In che modo Julius incoraggerà Nicole? Ma soprattutto cosa la spingerà a fare di così terribile?

Anticipazioni Beautiful puntate americane: il piano di Julius

Julius con un abile stratagemma riuscirà a convincere Nicole circa le sue responsabilità come madre. La giovane sta vivendo un periodo molto particolare soprattutto dopo che il suo medico le ha confessato che ci sono scarse possibilità che esca nuovamente incinta. Questa notizia la getterà nello sconforto più totale iniziando a pensare che forse farebbe bene a riprendersi Lizzie, la piccola che ha partorito per sua sorella. In un momento così delicato basterebbe un niente per scatenare una faida familiare ragion per cui Maya ritiene che bisogna affrontare la questione con molta calma nella speranza che Nicole capisca che i figli non sono dei pacchi postali che possono essere spostati. La piccola potrebbe risentirne al livello psicologico nel caso in cui dovesse scoprire che la sua attuale mamma è in realtà sua zia. In siffatto contesto Maya ritiene che la soluzione migliore sia confrontarsi con sua sorella per capire in che modo risolvere la situazione. Non è dello stesso parere Julius che invece di nascosto dalle sue figlie approfitterà della situazione per convincere Nicole a muovere delle pretese sulla maternità di Lizzie. Il suo scopo è quello di creare una profonda frattura nella sua famiglia, in modo che i suoi errori possano essere ridimensionati.

Beautiful puntate americane: Lizzie contesa da Maya e Nicole

Purtroppo le parole e il confronto non serviranno poi a molto dato che Nicole preferirà seguire i consigli di suo padre, il quale l’ha letteralmente spinta a riprendersi Lizzie. Possiamo immaginare che cosa ne penserà Maya quando saprà quello che ha combinato Julius, il quale sarà attaccato anche da Vivienne. La reazione più dura sarà quella di Rick che si arrabbierà molto con lui. La situazione sarà paradossale ma anche molto drammatica. Nicole pur avendo i suoi diritti nel pretendere Lizzie non si rende conto che sta commettendo un grave errore. Nonostante tutto Maya non odia sua sorella perchè comprende le sue ragioni dato che il medico le ha paventato uno scenario da brivido con la possibilità di essere diventata sterile. Nel tempo stesso crede che sia necessario un ulteriore chiarimento nella speranza che sua sorella capisca le sue motivazioni e non porti via Lizzie.

Per convincere Nicole a ritrattare la sua posizione Maya arriverà anche a coinvolgere Zende, pur sapendo che tra loro non c’è mai stato un grande rapporto. Infatti il giovane ritiene che non può intromettersi nella decisione della sua amata, anche perchè secondo lui non avrebbe mai dovuto cedere alle richieste di sua sorella: fare da madre surrogata ha sempre i suoi rischi. Di fronte al muro di Zende Maya si rende conto che può fare affidamento solo sulle sue forze. Così affronterà Nicole la quale sembrerà seriamente decisa ad andare fino in fondo nel suo piano nonostante le difficoltà. Come convincere la donna a ritornare sui suoi passi? Maya è in crisi fino a quando succede qualcosa di incredibile, dato che sarà proprio Lizzie a far capire a Nicole che sta facendo la cosa sbagliata. In che modo la piccola ci riuscirà?