Una Vita anticipazione della puntata del 7 giugno: Humildad vs Mauro



Nella puntata di mercoledì 7 giugno della soap opera Una Vita vedremo Humildad risvegliarsi dal coma. Le sue condizioni sono ancora critiche. Subito Teresa avverte Mauro e gli comunica che la donna è stata ricoverata d’urgenza in ospedale. Di conseguenza il giovane commissario reca in tutta fretta nella struttura ospedaliera per accertarsi delle condizioni di salute della donna. Qui però avrà una brutta sorpresa ad aspettarlo. Per quale motivo Mauro non riuscirà a parlare con Humildad?

Una Vita 7 giugno: Humildad non vuole più vedere Mauro

Per Humildad quello che ha visto è abbastanza per chiudere i suoi rapporti con Mauro, il quale scoprirà che la donna non ha intenzione di accettare la sua visita. Quando Don Fructuoso comunicherà a Humildad che c’è il suo amato in ospedale giunto con l’intenzione di parlare con lei, la donna gli farà capire che non ha nessuna intenzione di relazionarsi con lui. Anzi gli chiede di non chiamarlo in quel modo, dato che loro due non stanno più insieme. Il buon prelato è imbarazzato perchè non sa come dirlo a Mauro, al quale in ogni caso racconterà la verità nuda e cruda. Il giovane commissario è stupefatto all’idea che Humildad abbia chiuso con questa fermezza il loro rapporto.

Pur non sapendo le ragioni che l’hanno spinta a prendere questa decisione, Mauro confessa di essere stupito dalla sua determinazione. Teresa lo invita allora a guardare l’aspetto positivo dato che ora non sarà più pressato dal senso di colpa, ma l’uomo vuole però capire cosa abbia spinto la donna a decidere di non volerlo vedere mai più. Insomma Mauro vuole accertarsi che Humildad non sia a conoscenza della sua relazione con Teresa. Per quale motivo? L’uomo non vuole darle questo dispiacere. Egli è consapevole del male che le sta facendo ma ritiene che la presenza di Teresa nella faccenda possa complicare le cose.




Leggi anche: