Francesco Totti al GF VIP: la clamorosa anticipazione



Il calcio italiano ha ufficialmente chiuso la sua annuale stagione nella scorsa domenica 28 maggio 2017. I calciatori, attualmente, si trovano tutti o quasi in vacanza in attesa di ricominciare le rispettive avventure professionistiche nelle prossime settimane. Per respirare nuovamente l’aria del campo di gioco. Ciò che non farà, salvo clamorose sorprese dell’ultim’ora, uno dei calciatori italiani più forti negli ultimi decenni: Francesco Totti.

Francesco Totti

La domanda vera che si pongono tutti i tifosi della Roma e non è questa: che farà Francesco Totti adesso che ha deciso di smettere con il calcio? In realtà questo non lo si è ancora capito. Ma da più parti si vocifera con insistenza di un futuro nel mondo dello spettacolo per il Capitano. In effetti l’ironia c’è. Anche la presenza scenica.


Motivi per il quale Totti potrebbe addirittura decidere di prender parte alla prossima edizione del GF VIP. Ebbene sì. L’anticipazione è di quelle a dir poco clamorose. L’ex Capitano della Roma, in attesa di capire se smetterà effettivamente di giocare a calcio, fa valutazioni importanti sul suo futuro. La moglie Ilary Blasi potrebbe decidere di trascinarlo con sé nel reality da lei condotto in maniera trasparente e impeccabile. Nella scorsa edizione Francesco fece una comparsata all’interno della casa più spiata d’Italia e fu un autentico successo. Se fosse un concorrente attivo e costante lo sarebbe ancora di più.

Valutazioni serie anche e soprattutto in termini di audience. Ma ci sarà tempo per pensarci. Il GF VIP 2017 seconda edizione prenderà il via soltanto a settembre. Per Francesco Totti è il momento di godersi le vacanze meritate, poi si vedrà. L’addio del calcio può essere più definitivo di quanto si possa credere. E non sarebbe neanche la prima volta che un calciatore o ex decida di immedesimarsi nella veste di show-man o presunto tale. Totti ha tutte le carte in regola per essere anche ciò. L’esperienza, sotto questo punto di vista, non gli manca.




Leggi anche: