Tiziano Ferro cerca l’amore: la dichiarazione!



Tiziano Ferro ha dichiarato in un’intervista di essere pronto ad innamorarsi ancora dopo aver superato un momento difficile della sua vita privata. Il famoso cantante di Latina ha raccontato la sua ultima storia e le motivazioni che ne hanno determinato la fine. Dopo il suo outing a mezzo stampa tramite un’appassionata intervista sulle pagine di un magazine, appare molto più rilassato e consapevole. Il suo gesto non ha cambiato assolutamente il rapporto con le sue fans, dimostrando che fare outing nel modo giusto può migliorare la qualità della vita.

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro:”l’amore? arriverà me lo sento! Io ci voglio credere”

Tiziano Ferro ha le idee chiare in merito a quello che cerca sul piano effettivo. Al momento ammette non riuscirebbe a stare insieme a qualcuno che non ha fatto outing come lui. “Non riuscirei ad avere una relazione con chi non è risolto e non è dichiarato sessualmente in famiglia o pubblicamente”. Le sue affermazioni sono piuttosto comprensibili considerando il suo stile di vita che lo vede sempre esposto e a contatto con i social e con i media.



In merito alla sua resistenza nei confronti di coloro che preferiscono vivere la propria omosessualità nel silenzio e nella menzogna, il giovane ha poi dichiarato:”“Non punto il dito, so che non è facile, soprattutto in alcuni contesti sociali. A 28 anni sono andato in analisi perché non riuscivo più a vivere. In un paio d’anni ho capito di essere omosessuale e poi, all’apice della carriera, ho deciso di raccontarlo a tutti. Che cosa posso pensare di chi fa esattamente il contrario? Non ne condivido i valori, né la posizione. Non provo stima, mi dispiace”.

Tiziano non fa che ripensare alla sua ultima storia d’amore che lo ha particolarmente colpito. Il giovane però ammette che non rifarebbe gli stessi errori ma si prenderebbe più tempo per pensarci:”La storia è durata quattro anni. E’ stata la mia prima relazione, più o meno l’unica. Ci credevo e ho fatto bene. Il trasporto era psicologico, fisico, spirituale. Non si può descrivere, né controllare, era al limite dell’ossessione. Ricordo che siamo andati subito a convivere. Forse oggi non lo rifarei”




Leggi anche: