Un posto al sole trama e anticipazione 31 maggio Michele attacca Silvia



Nella soap opera napoletana Un Posto al sole trama e anticipazione 31 maggio vedremo Michele sul piede di guerra dopo aver scoperto che lavorare ad un romanzo assieme a Silvia è un’impresa ardua e stressante. Di contro sua moglie critica pesantemente suo marito per la sua arroganza e presunzione.  I due sono letteralmente ai ferri corti. Per questo motivo Teresa pensa bene di intervenire per mettere la parola fine alla loro convivenza creativa.

Un Posto al sole trama e anticipazione 31 maggio

Renato prende il posto di Otello come testimonial della campagna pubblicitaria voluta da Niko per promuovere l’uffico legale dove ha iniziato a lavorare. Il padre del giovane è molto felice di essere stato scelto, anche perché non poteva proprio accettare che Otello facesse da testimonial al posto suo ricordando a tutti di aver finanziato il progetto di Niko. Di conseguenza Renato si aspettava un qualsiasi tipo di riconoscimento per la sua generosità. Ma siamo sicuri che Andrea non avrà nessun tipo di problema conoscendo il carattere di Renato?



Un posto al sole trama e anticipazione 31 maggio Michele attacca Silvia

La convivenza creativa tra Michele e Silvia non va a buon fine, al punto che sarà la stessa Teresa a convincere i due ad interrompere nell’immediato la loro collaborazione. Il motivo è da rintracciare nella natura dei toni scelti dai due per argomentare le proprie scelte narrative. Di conseguenza di questo passo Michele e Silvia finiranno per mettere in discussione il loro matrimonio. Per questo Teresa ritiene che debbano rinunciare all’idea di poter scrivere un romanzo insieme. Il dramma è che questo animato confronto li ha spinti a farsi delle domande sul loro rapporto. Proprio per questo motivo la madre di Silvia è convinta che bisogna fermarsi prima che sia troppo tardi. I due ascolteranno i suoi consigli o si lasceranno condizionare dalla rabbia emersa in questi giorni?