Emma Marrone nella bufera: per i fan è razzista!



La nota cantautrice salentina, Emma Marrone, attualmente direttrice artistica del talent show Amici di Maria De Filippi, è finita ancora una volta travolta da una vera e propria bufera mediatica. Il motivo? Ebbene la giovane avrebbe chiesto alla produzione del suo concerto di spostare una data del suo tour con lo scopo di avere il tempo di risolvere alcune questioni private della massima importanza.

I suoi produttori in collaborazione con Radio Italia si sono messi all’opera è hanno spostato il concerto da Palermo a Milano, venendo incontro alle esigenze della cantautrice. Ma se da un lato Emma è apparsa molto soddisfatta lo sono meno i suoi fan, e in particolare quelli siciliani che hanno accusato la cantante di aver preferito Milano per motivi soggettivi. Leggendo i tweet comparsi nel pomeriggio sulla questa annosa vicenda emerge un comune denominatore: Emma ha discriminato i fan siciliani.

Un’accusa che stona con il percorso artistico della cantante la quale non ha mai rinnegato le sue origini salentine ponendosi sempre come un’artista del Sud. Di conseguenza l’idea che Emma avesse optato per Milano rinunciando volutamente a Palermo per motivi discriminanti è apparso a molti una forzatura. Eppure i messaggi di protesta si moltiplicano di ora in ora, per questo Emma è stata costretta ad intervenire sui social.



Lo spostamento della mia presenza da Palermo a Milano è dovuto a un mio impegno strettamente personale e non perché favorisco una città rispetto ad un’altra!! Mi scuso con Radio Italia per i messaggi sgradevoli che hanno ricevuto per questo motivo”

Dopo questa dichiarazione il clima pare essere cambiato anche se secondo alcuni indiscrezioni la Marrone pare essere molto dispiaciuta del fatto che i suoi fan potessero pensare a lei come ad una persona razzista e intollerante dato che ha sempre cercato di dimostrare il contrario. Non avranno un pò esagerato?