Michelle Hunziker: ero una single molto indurita, poi…



Nel bene e nel male è stata al centro delle cronache e del gossip per moltissimo tempo. Michelle Hunziker, conduttrice, modella e attrice, è certamente molto amata.

Michelle Hunziker

La sua figura di donna forte ma allo stesso tempo capace di vivere a testa alta anche le sue fragilità ha conquistato il cuore si moltissimi italiani. L’impegno in difesa delle donne poi ha fatto il resto.

I miei compagni li ho amati e li ho scelti come padri dei miei figli. Con questa frase decisa, forte, proprio come lo è lei, Michelle ha iniziato una lunga e bellissima intervista rilasciata al settimanale Io Donna.  

Nel corso dell’intervista c’è stato spazio per aprire il cuore e la mente e raccontare molto di sé. Michelle è una donna che da poco ha raggiunto il traguardo dei quarant’anni e che ha avuto due grandi amori nella sua vita. Il primo è stato quello per Eros Ramazzotti, culminato in un matrimonio da favola che ha fatto sognare molti fan. Poi però i due si sono separati e Michelle ha imparato a stare da sola.

Non completamente, visto che c’era con lei sua figlia Aurora. Forse però proprio questa solitudine ha consentito loro di essere così fortemente legate. Ero una single molto indurita, adoravo i miei territori conquistati a fatica. Esistevamo io e mia figlia, punto.

Così Michelle si descrive. Poi è arrivato Tomaso Trussardi e tutto è cambiato radicalmente. Lui mi ha dato la scossa: ‘se non capisci che voglio essere nei primi tre posti della tua vita mi faccio da parte’.



Così Michelle è tornata a credere nell’amore e nella possibilità di creare una nuova famiglia. Il legame con Aurora è rimasto, anzi si è rafforzato ancora di più: Siamo talmente in simbiosi che mi sono sempre mostrata con le mie debolezze. Sapevo che aveva bisogno della mia imperfezione per combattere quando a scuola le dicevano, scusi la volgarità, ‘ah tua madre me la farei…’ Certi giornali hanno scritto peggio: confronti velenosi sulle foto in spiaggia tra ‘la cellulitica Aurora e il fondoschiena di Michelle’. Per un anno mia figlia non ha più messo il due pezzi. Io stavo male e tacevo. Sapevo che poteva farcela. E infatti, con la sua bravura, ha zittito tutti.



Leggi anche