Beautiful anticipazione puntata 18 maggio il ripensamento di Nicole



Nella soap opera americana Beautiful anticipazione puntata 18 maggio vedremo Nicole cambiare letteralmente opinione riguardo alla possibilità di fare nuovamente da madre surrogata a sua sorella.

Beautiful anticipazione puntata 18 maggio

La richiesta di Maya è stata accolta da Nicole con forte scetticismo dato che la giovane non si sarebbe mai aspettata una proposta del genere per l’ennesima volta. Di fronte alla perplessità comprensibile della ragazza Rick penserà bene di confrontarsi con lei per fargli capire cosa significherebbe per loro il suo gesto. Successivamente Nicole avrà un duro scontro con Zende, il quale ritiene che non ci sia nulla da pensare dato che la risposta è piuttosto ovvia: la sua amata non deve e non può farle da madre surrogata!

La presa di posizione di Zende ha innervosito Nicole la quale lo ha accusato di aver deciso senza prima parlarne con lei. I due arriveranno però alla conclusione che non possono essere coinvolti in questa faccenda e di conseguenza Nicole deve parlarne con sua sorella affinché si metta l’anima in pace. Eppure nel confronto tra le due sorelle qualcosa andrà storto, al punto che Nicole finirà per accettare la proposta di Maya. La piccola Avant sa perfettamente quale possa essere la reazione del suo amato ma nello stesso tempo si renderà conto che non poteva in alcun modo negare il suo aiuto a sua sorella.

Possiamo immaginare come la prenderà Maya quando scoprirà che Nicole ha intenzione di farle nuovamente da madre surrogata. Lo stesso Rick sarà al settimo cielo ipotizzando che siano state proprio le sue parole a convincerla. In realtà quello che ha spinto Nicole ad accettare è stato il comportamento di Zende, il quale con le sue pressioni ha provato l’effetto contrario. Il confronto tra la giovane e il suo fidanzato è particolarmente atteso, soprattutto da Nicole che sa perfettamente come reagirà Zende il quale potrebbe arrivare a lasciarla. Nicole se la sente di correre questo rischio.


Contemporaneamente vedremo Bill su di giri dopo aver assistito ad una conversazione tra Brooke e Ridge nella quale è emerso che la donna aveva intenzione di sposarlo solo ed unicamente per un tornaconto personale. Di conseguenza il sospetto di Donna era fondato, visto che Brooke ha accettato la proposta di Bill solo per poter ottenere le quote azionarie dell’azienda di famiglia da rivendere a Ridge. Così Bill affronterà Brooke rivelandole di aver sentito tutto quello che si sono detti lei e il padre di R.J. A quel punto la donna temendo di aver perso ogni cosa cerca di far capire all’uomo che si sta sbagliando, con l’intenzione di portare la ragione dalla sua parte.

Bill nonostante l’evidente inganno pensa poi di ritrattare la sua ultima posizione valutando la possibilità di sposare ugualmente Brooke nonostante avesse già dichiarato a Donna di voler annullare le nozze. Ridge resta decisamente colpito dall’atteggiamento di Brooke, la quale di fronte alla possibilità che il matrimonio venga annullato preferirà recuperare pur di non perdere questa occasione. Ma per quale motivo? In effetti Ridge inizierà a porsi delle domande circa i reali sentimenti della donna. Egli non capisce perchè Brooke ci tenga tanto a sposare Bill, dopo che le ha fatto capire che non è necessario il suo sacrificio dato che l’amore che prova per lei deve andare oltre queste subdole strategie.

A quel punto anche R.J. ci resta male al pensiero che è stata proprio sua madre a convincere Bill a non annullare le nozze. Tutti si pongono gli stessi interrogativi sulla condotta inattesa di Brooke, la quale vuole sposare Bill perchè sa che quello è l’unico modo per ottenere le quote della Forrester Creations. Allora Donna si chiederà se sua sorella venderà veramente le quote a Ridge o le terrà per sé.