Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 13 maggio Friedrich tradisce Beatrice



Colpo di scena nella soap opera bavarese Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 13 maggio: Friedrich volta le spalle alla sua amata dopo aver scoperto il suo terribile inganno.

Tempesta d'Amore anticipazioni puntata 13 maggio

Friedrich scopre suo malgrado che Beatrice gli ha mentito per tutto questo tempo. Infatti dopo il loro allontanamento la donna è stata vittima di un brutto incidente che le ha causato una paralisi alle gambe. Mosso dalla compassione e dalla pietà Friedrich le ha offerto un valido sostegno per poi ritornare insieme a lei. Ora però l’uomo verrà a conoscenza del suo segreto: Beatrice sta fingendo sua paralisi. Questa rivelazione mette a dura prova l’emotività di Friedrich che le aveva detto una seconda possibilità nonostante la donna avesse commesso una serie di spietati misfatti. Di fronte a questa scoperta l’uomo anziché affrontarla e capire se è tutto vero quello che dicono sul suo conto preferirà passare ai fatti.

Di conseguenza lo vedremo presentarsi al commissariato laddove dichiarerà che c’è proprio Beatrice dietro il furto dell’Uovo di Fabergé. A questa formale accusa se ne aggiungono altre che rendono necessario l’intervento degli inquirenti. Beatrice è letteralmente nei guai. Sua figlia non riesce a capire come sua madre si sia lasciata fregare in questo modo, ma la donna sostiene che Friedrich ha usato le sue stesse armi per inchiodarla spiazzandola letteralmente.

Il primo ad esserne felice sarà ovviamente Werner il quale ritiene che un’alleanza seppur forzata con Friedrich in questo momento potrebbe essere di vitale importanza per il suo piano e cioè quello di far capitolare una volta e per sempre Beatrice. Conoscendo quest’ultima siamo sicuri del fatto che la donna non si lascerà incriminare senza prima aver provato ad infangare qualche altro personaggio, magari rivelando qualche segreto compromettente. Chi sarà il malcapitato? In ogni caso vedremo quali saranno le conseguenze di questo “tradimento” che spingerà Beatrice ad elaborare una terribile strategia con lo scopo di vendicarsi.



Intanto Natascha realizza che il suo progetto editoriale potrebbe avere molto successo. Tale convinzione le viene suggerita da Naomi Kruger la quale cercherà di darle di consigli circa la pubblicazione della sua auto-biografia. Anche quest’ultima come del resto il suo compagno sarà restia a pubblicare alcuni contenuti legati all’etica professionale del suo dottore durante la sua malattia. In questo scenario Natascha si renderà conto che l’unico modo per vedere alla luce il suo manoscritto è quello di auto-produrlo. Con questo sistema la donna eviterà di scontrarsi con qualsivoglia editore magari intenzionato a ridurre il suo script o semplicemente a cancellare alcune parti ritenute fin troppo eccessive.

Natascha vuole la libertà necessaria per esprimere la propria creatività. In quest’ambizione però sarà sola con il rischio di mandare a monte anche la sua relazione con Michael. In realtà il suo avvicinamento a Nils è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso dato che il suo amato si è reso conto della vulnerabilità della donna, la quale dopo la malattia ha trasformato il loro amore in una semplice consuetudine. Ora la storia del libro sta minando quella piccola porzione di bene che ancora il dottore nutre per la donna.

Infine vedremo Andrè riavvicinarsi a Melli, la quale non sa esattamente come porsi rispetto a questa iniziativa da parte del suo ex amato. La donna ha fatto tanto per lui arrivando perfino a rubare per poi rendersi conto che l’uomo non l’ha mai amato. Eppure André ha constatato che Melli non si è tirata indietro quando le ha chiesto di montare nelle camera da letto di Beatrice una telecamera per scoprire se la sua paralisi è vera oppure no. Andrè vuole mettere le cose in chiaro con la donna per evitare qualsiasi equivoco.