Amici 2017 Serale chi arriva primo? Spunta un favorito su tutti



Amici 2017 il Serale è vicinissimo all’ultimo appuntamento televisivo. Di qui a qualche settimana andrà in onda la puntata della finalissima. Da questo punto di vista l’attesa dei fan è spasmodica.

Andreas Muller

C’è curiosità, anche e soprattutto, di capire chi saranno gli aspiranti allievi tra i più seri candidati ad arrivare a questa finalissima. Spunta un nome su tutti sotto questo profilo.


Amici 2017 il Serale sta scoprendo le sue cartucce puntata dopo puntata. Ormai sono rimasti in pochissimi a contendersi lo scettro finale. Come abbiamo visto lo scorso sabato, c’è stata un’altra eliminazione illustre: trattasi della cantante della squadra bianca, Shady.

I bianchi decimati nel loro organico. Come apprendiamo, infatti, dalle ultime anticipazioni, nella prossima puntata in onda sabato 13 maggio 2017, già registrata, ci sarà un’altra eliminazione illustre. Thomas Bocchimpani sarà costretto a lasciare la scuola.

Notizia sconvolgente riguardante uno dei potenziali candidati alla vittoria finale di questa edizione del talent. Ma lui non sarà uno di questi. A questo punto spunta un possibile outsider nel ruolo di vincitore di Amici. E’ un ballerino e si chiama Andreas Muller. Di certo uno dei migliori talenti della squadra blu di Elisa. Se non il migliore.

Oltre ad essere un ballerino, Andreas si mostra come grande comunicatore, in grado di emozionare e arrivare al cuore dei telespettatori. Mission già raggiunta da diverso tempo. Lo si aspettava dall’edizione dell’anno scorso, ma un infortunio fermò la sua scalata televisiva.

Stavolta il discorso è molto diverso e già avviato. La finalissima alle porte e Andreas Muller ha buone chance di arrivarci. Magari insieme al suo compagno di squadra e amico Riccardo Marcuzzo, con il quale tende, spesso e volentieri, a stemperare la tensione della settimana a ritmo di musica e svago. Amici 2017 il Serale verso la finalissima. Con due protagonisti quasi annunciati. Le prossime settimane potranno dire tutto e il contrario di tutto.