Riccardo Marcuzzo rischia posto e sanzione: scandalo ad Amici 2017



Il Serale di Amici 2017 entra nel mese di maggio. Questo sabato andrà in onda la settima puntata registrata giorni fa. Vedrà un’eliminazione eccellente all’interno della squadra bianca di Emma Marrone. Trattasi della cantante Shady. Ma, intanto, c’è un altro cantante che rischia grosso.

Riccardo Marcuzzo

Riccardo Marcuzzo potrebbe addirittura rischiare una sanzione comminata in vista dei prossimi appuntamenti serali di Canale 5. Ma cos’è successo? C’è un motivo per cui si solleva tutta questa indignazione contro il ragazzo.


Riccardo Marcuzzo, durante la sesta puntata del Serale di Amici 2017, andata in onda lo scorso sabato su Canale 5, non si sarebbe comportato affatto bene nei confronti dei giudici. Al punto tale che rischia grosso. Persino un allontanamento immediato dalla scuola.

Tutto è accaduto al termine di un’esibizione. Il cantante della squadra blu è salito sul palco per cantare la cover di “E penso a te”, celebre canzone di Lucio Battisti. Ma lui ne ha approfittato per alimentare la polemica nei confronti dei giudici attraverso queste parole: “Mi sono commosso un po’ perché per una volta ho cantato come se fossi da solo e per i cavoli miei, senza pensare a loro quattro. Se penso ai giudici è finita. Con voi quattro non mi trovo proprio a pelle. Vi guardo e non mi trovo”.

Parole che non potevano passare sotto traccia. Tanto è vero che la stessa Maria La De Filippi lo ha richiamato immediatamente all’ordine. Anche i suoi stessi fan non hanno gradito questo atteggiamento di superiorità e supponenza messo in mostra da Riccardo. L’umiltà prima di tutto.

Soltanto Renato Zero, ospite speciale della puntata di Amici, ha preso le sue difese. Il talento c’è. Manca qualcos’altro per emergere definitivamente. Ma, intanto, Riccardo Marcuzzo rischia di non arrivarci neanche alla finalissima. In attesa di eventuali provvedimenti che, tuttavia, non dovrebbero arrivare.