Tempesta d’Amore anticipazione puntata 17 aprile Adrian ci ripensa!



Colpo di scena nella soap opera bavarese Tempesta d’Amore anticipazione puntata 17 aprile Adrian matura il dubbio che Clara non abbia investito volontariamente Desirée con la sua macchina.

Tempesta d'Amore anticipazione puntata 17 aprile

Un acceso confronto con William spingerà Adrian a rivedere la sua posizione in merito all’incidente di sua moglie. Fino all’arrivo di suo fratello al Furstenhof non c’era alcun dubbio per Lechner circa la responsabilità di Clara sulla perdita del bambino che Desirée portava in grembo. Insomma per l’uomo era piuttosto evidente che la giovane avesse intenzionalmente investito sua moglie con la macchina con lo scopo di farle perdere il bambino. Per questo motivo ha dovuto licenziare Clara mettendo fine alla loro appassionante amicizia.

Ora però le cose iniziano a cambiare grazie ad una pulce che William metterà nel suo orecchio. Ebbene secondo il giovane la dinamica dell’incidente fa acqua da tutte le parti e gli sembra molto strano che suo fratello abbia creduto senza il minimo dubbio ad una storia così assurda. A ciò bisogna aggiungere che è piuttosto palese la bontà d’animo di Clara, la quale non arriverebbe mai a fare una cosa del genere considerando quanto si sia impegnata per fare in modo che i due fratelli potessero riabbracciarsi dopo tanto tempo.

A quel punto William avanzerà il sospetto che suo fratello non si è mai fidato veramente di Clara. Se lo avesse fatto non sarebbe arrivato a licenziarla immediatamente. Così facendo ha dimostrato di nutrire da sempre nei suoi confronti una forte diffidenza. Quando William gli farà capire che forse sua moglie lo ha ingannato, Adrian andrà a ritroso con i ricordi cercando di intercettare i vari momenti che hanno seguito l’incidente di Desirée per scoprire se potesse esserci una falla nella strategia della donna. In ogni caso il Lechner inizia a dubitare di sua moglie e questo scetticismo lo porta a fare qualcosa di concreto per recuperare il suo rapporto con Clara.


Mosso dal senso di colpa, Adrian si metterà all’opera per recuperare il suo rapporto con Clara. Come prima cosa l’uomo farà di tutto per riassumere la giovane, nella speranza che lei accetti mettendo da parte l’orgoglio. Purtroppo non sarà così facile dato che Clara rifiuterà la sua proposta. Non si tratta secondo la giovane di orgoglio, bensì di dignità. Quello che l’ha maggiormente ferita in tutta questa faccenda non è il fatto di essere stata licenziata brutalmente da quello che lei considerava un suo amico, ma l’idea che Adrian non ha avuto il minimo dubbio circa la colpevolezza della giovane.

La sua convinzione sulle sue responsabilità in merito all’incidente della moglie l’ha letteralmente lasciato l’amaro in bocca. Per Clara quella è la prova lampante che Adrian non ha mai nutrito fiducia nei suoi riguardi. Le parole usate dalla giovane saranno le stesse pronunciate da William. Di conseguenza sarà lecito pensare che sia stato proprio suo fratello a metterle in testa quell’idea. Per questa ragione Adrian decide di affrontare William per capire in che modo le abbia fatto il lavaggio del cervello.

Ma suo fratello non sembra apprezzare questo accanimento gratuito dato che è proprio Adrian quello che si è lasciato manipolare da sua moglie, la quale andrà su tutte le furie quando scoprirà che suo marito sta cercando di recuperare il tempo perduto con Clara. Quando Desirée chiederà ad Adrian delle spiegazioni circa la possibilità che l’uomo riassuma la giovane, sarà costretta a scontrarsi con un’amara verità dato che suo marito sta iniziando a nutrire dei dubbi sull’effettiva dinamica del suo incidente. Insomma Adrian non crede che Clara sia arrivata a fare una cosa del genere o per lo meno vuole indagare sull’accaduto per capire cosa ci sia di vero oppure no in questa delicata faccenda.




Leggi anche: