Tempesta d’amore anticipazione puntata 2 aprile Beatrice vs Melli



Nella soap opera Tempesta d’Amore anticipazione puntata 2 aprile vedremo in che modo Beatrice incastrerà la madre di Clara, la quale sarà protagonista di uno spiacevole incidente.

Tempesta d'Amore anticipazione puntata 2 aprile

Melli non è riuscita a digerire il comportamento di Adrian, il quale è arrivato a licenziare Clara nonostante il loro legame di amicizia. L’uomo è sempre più convinto che la figlia di Melli abbia premeditato l’incidente ai danni di sua moglie con l’intenzione di farle perdere il bambino che aveva in grembo.

Ovviamente Clara non ha investito realmente Desirée, la quale le ha fatto però credere il contrario solo per poterla denigrare agli occhi di Adrian. Così la giovane ha cercato di convincere suo marito sulla reale possibilità da parte di Clara di architettare l’incidente solo per costringerla ad abortire. In questo scenario Adrian sempre più succube di Desirée si è trovato costretto a licenziare la sua amica. Di fronte a questo gesto Melli deciderà di fare qualcosa di concreto per riscattare la posizione di sua figlia.



Così cercherà di tenere d’occhio Beatrice, per poi scoprire che forse la donna ha una piena responsabilità in tutta questa faccenda per via della sua complicità con Klaus Sperber. Così Melli decide di ingaggiare un investigatore privato per capire in che modo Beatrice è riuscita a mettere Adrian nella condizione di allontanarsi da Clara.

In effetti è stata proprio la compagna di Friedrich a consigliare Desirée, la quale non ha fatto altro che mettere in pratica la strategia della madre che al momento si sta rivelando vincente. Quando Beatrice scoprirà che Melli ha contattato un investigatore per pedinarla inizierà a chiedersi come faccia la donna a pagare le prestazioni di quest’uomo, per poi scoprire che la fonte di guadagno della madre di Clara è Villa Von-Lützow, dove la troverà intenta a rubare e non potrà fare a meno di beccarla in flagrante.