Anticipazione Beautiful, puntata 13 marzo la proposta inaspettata di Bill



Nella puntata di lunedì 13 marzo della soap opera americana Beautiful vedremo Bill seriamente intenzionato a chiedere la mano di Brooke, la quale non immagina minimamente che l’uomo possa farle una proposta del genere.

Ridge arriverà a chiedere a Brooke un grande favore per evitare che l’azienda di famiglia possa finire nelle mani sbagliate. L’uomo si renderà conto che l’unico modo per impedire alla Fuller di prendere le redini della Forrester Creations è quello di avere la maggioranza nel Consiglio di Amministrazione. Calcolando attentamente le quote azionarie tra figli e nipoti, Ridge realizzerà che quelle di Bill gli consentirebbero di salvare la sua famiglia dal controllo totale di un estraneo. Per ottenere tali quote l’uomo chiederà a Katie di inserirle nel piano contrattuale del loro divorzio.

Così la donna informerà suo marito di essere pronta a dargli tutto anche la casa e la macchina, a patto che lui le ceda le sue quote. Questa insistenza da parte di Katie insospettirà Bill che dopo un’attenta analisi si convincerà del fatto che sia meglio non cederle le sue quote azionarie. La sua presa di posizione manderà in tilt il piano di Ridge, il quale inizialmente non saprà come reagire a questo netto rifiuto. Successivamente gli verrà in mente di coinvolgere Brooke, la quale a questo punto è l’unica che può far ragionare Bill. Così Ridge chiederà alla donna di intervenire per convincere l’uomo a cedere quelle quote, in cambio le promette di guidare insieme la Forrester Creations.

Brooke dopo aver analizzato attentamente la situazione si renderà conto che nelle sue mani c’è il destino dell’azienda e decide di collaborare, ignorando quello che le aspetta. Infatti di fronte alla richiesta di Brooke penserà bene di farle una contro proposta inattesa. Ebbene l’uomo fiuterà l’importanza di queste quote e inizierà a supporre che Brooke sia stata mandata da Ridge per convincerlo a cedere. In questo scenario penserà bene di far capire alla donna di essere pronto a darle quelle quote a patto che lei lo sposi.



Possiamo immaginare che cosa proverà Brooke non appena Bill le farà questa proposta dato che la donna non si aspettava minimamente una tale reazione da parte del suo ex amato. Bill noterà una certa diffidenza da parte della donna a cui chiederà se sia ancora innamorata di lui. Brooke è confusa e frastornata, dunque non sa cosa debba fare dato che i piani erano altri. La donna ha in mente di sposare Ridge. Di conseguenza la proposta di Bill oltre a spiazzarla la mette anche in una situazione piuttosto complessa dato che non può rifiutarsi altrimenti Ridge perde la possibilità di controllare l’azienda di famiglia.

In ogni caso la donna dichiara di voler del tempo per pensarci al termine del quale gli darà la sua risposta. Bill malgrado la perplessità di Brooke è piuttosto fiducioso perché sa perfettamente che la donna non può tirarsi indietro per via del valore di quelle quote. L’uomo inoltre sospetta che dietro tutto questo ci sia la regia di Ridge ed è per questo che le ha fatto questa proposta: in questo modo il suo rivale capisce che deve pagare un prezzo molto alto per riavere Brooke.

In questo scenario sarà molto importante la reazione di Katie, la quale inizialmente nutrirà dei forti dubbi sul coinvolgimento di Brooke data l’attrazione che prova per Bill, ma poi successivamente quando scoprirà che cosa ha in mente il suo ex marito realizzerà che forse è meglio che Brooke lo sposi sia per riavere le quote azionarie ma anche per impedire che la donna possa riprovarci con Ridge, il quale vorrebbe sposarla ancora una volta contro il parere di tutti.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche