Una Vita anticipazioni, puntata 10 febbraio va’ in scena la vendetta di Cayetana



Nella puntata di venerdì 10 febbraio della soap opera spagnola Una Vita vedremo in che modo andrà in scena la vendetta di Cayetana.

Il superiore di Mauro gli comunica che hanno deciso di rimuoverlo dal suo incarico. Ovviamente il giovane commissario cercherà di ribellarsi per poi scoprire che non gli hanno semplicemente tolto il caso, ma hanno seriamente intenzione di degradarlo. Questo vorrebbe dire solo una cosa: Mauro non solo non può indagare più sul conto di Cayetana ma in generale non può essere a capo di qualsiasi tipo di indagine.

Alla delusione seguirà lo sconforto non appena l’uomo si renderà conto che dietro questo atto ignobile c’è in realtà la sua rivale: Cayetana. Infatti la donna ha esplicitamente chiesto alla Regina di intervenire per fare in modo che Mauro fosse declassato ad un ruolo inferiore rispetto a quello che riveste attualmente. Quando il giovane capirà che si è trattato di uno stratagemma ordito da Cayetana andrà su tutte le furie convincendosi che le sue ricerche sono indirizzate verso la strada giusta.



A ciò si aggiunge che Teresa nonostante le ammonizioni di Mauro non vuole dimenticarlo, anzi vuole continuare a rivederlo ma non come una testimone dato che la donna si sta innamorando di lui. Mauro però sarà chiaro su questo punto spiegando che nella sua vita c’è un’altra donna: Humildad.

Teresa pur sapendo che l’uomo sta frequentando un’altra persona vuole comunque passare del tempo con lui, convinta che l’uomo sia in grado di darle, anche per breve tempo, quella serenità e quella dolcezza che mancava nella sua vita. La determinazione di Teresa lascerà senza fiato Mauro che ammetterà di sentirsi fortemente attratto da lei, nonostante la sua difficile situazione con Humildad la quale percepisce che c’è qualcosa che non va. Come reagirà Teresa quando scoprirà che Mauro non può più indagare sul suo tormentato passato?



Leggi anche