Anticipazioni Beautiful, puntata 10 gennaio il crollo di Katie



Nella puntata di martedì 10 gennaio della soap opera americana Beautiful vedremo Liam seriamente intenzionato ad ammonire suo padre, il quale sta facendo del male a Katie. Durante la festa dell’Independence Day organizzata da Steffy ed Wyatt con l’aiuto di Katie, Liam si ritaglierà del tempo per affrontare suo padre e quindi per chiedergli di interrompere immediatamente la sua relazione con Brooke. Quando Bill vedrà il modo con cui il giovane si accanirà contro di lui metterà un muro con lo scopo di fargli capire che non ammette lezione da lui, chiedendogli di non immischiarsi nella sua vita privata.

Ovviamente Liam ci resterà molto male dato che sperava in una certa tolleranza da parte di suo padre che invece sembra voler andare dritto per la sua strada. Gli screzi tra padre e figlio uniti alle occhiate di Brooke metteranno in agitazione Katie la quale inizierà a percepire qualcosa di strano durante la festa.


La tensione si taglierà col coltello dato che si avrà la sensazione che qualcosa sta per accadere. In particolare Katie di fronte ai suoi perduranti sospetti cercherà di affogare i suoi dispiaceri nell’alcol. In realtà la donna preferirà l’alcol alla compagnia dei suoi amici dopo aver cercato più volte di incrociare lo sguardo di Liam che però penserà bene di evitarla quasi come se non riuscisse a guardarla in faccia dopo a aver scoperto il tradimento di suo padre.

Intanto Eric continua a vedere segretamente Quinn la quale è molto felice di questa relazione clandestina e si augura che nel tempo possa diventare qualcosa di più. Allora l’uomo spegne da subito tutti i suoi entusiasmi spiegandole che per lui si tratta solo di sesso e che non ci sarà mai un seguito, ma i piani della donna sembrano di tutt’altra natura. Come farà la donna ad incastrare il patriarca della famiglia Forrester?