Una Vita, anticipazioni puntata 7 gennaio il sospetto di Mauro



Nella puntata di sabato 7 gennaio della soap opera spagnola Una Vita vedremo per quale motivo Mauro inizierà a credere che dietro le bare vuote di Manuela e German ci sia in realtà Cayetana.

Mauro è sempre più convinto che Cayetana abbia ucciso la coppia dei due amanti nonostante la decisione degli inquirenti che l’hanno obbligato a scarcerare la donna. Così Felipe gli metterà una pulce nell’orecchio spiegandogli che forse Cayetana può aver pagato qualcuno per svuotare le tombe prima della riesumazione da parte della Guardia Civile.

Questa teoria sembra appassionare il giovane ispettore, convinto che l’unico modo per far riaprire il caso sia quello di dimostrare in che modo Cayetana avrebbe potuto corrompere qualcuno per questo vile atto. A tal proposito Mauro crede che l’unica persona che può condurli alla verità sia Ursula ed è per questo che la farà pedinare. Finalmente dopo una serie di pressioni, Mauro riesce a trovarsi faccia a faccia con Teresa, che secondo l’uomo non è altro che la bambina che compariva nella foto assieme a Cayetana.



Il giovane ispettore è convinto che la donna non è quello che vuole far credere e secondo lui Teresa è la chiave che ci vuole per fare chiarezza sul suo passato. Ma quanto è disposta Teresa a mettersi in gioco e a rivelare tutto ciò che lei sa? Victor riesce intanto a dimostrare che Lourdes ha architettato ogni cosa per far soffrire sua figlia.

Così salterà fuori che è stata lei ad ingaggiare Daria con lo scopo di sedurre il giovane e far capire a sua figlia che lui non era adatto per lei. Victor si farà aiutare da Trini che verrà così riabilitata agli occhi di Maria Luisa che dunque capirà che lei è sempre stata a favore del suo bene nonostante la malafede di sua madre.



Leggi anche