Anticipazioni Una Vita, puntata 27 dicembre Cayetana rischia di morire



Nella puntata di martedì 27 dicembre della soap opera spagnola Una Vita vedremo per quale motivo Cayetana rischierà seriamente di morire.

Fabiana si reca in carcere dalla sua padrona per darle conforto ma soprattutto per metterla al corrente circa il comportamento ambiguo di Ursula. Ovviamente Cayetana andrà su tutte le furie quando verrà a sapere che il suo braccio destro la sta tradendo, tralasciando la possibilità che in realtà faccia parte tutto di una strategia dato che la donna confesserà a Mauro il reale progetto di Manuela e German.

In carcere Cayetana dopo un iniziale scetticismo inizierà a legare con Berta la quale le farà sentire tutto il suo appoggio e sostegno. Ad un certo punto la donna si fiderà talmente di quella sconosciuta che inizierà ad aprirsi con lei. Probabilmente la delusione per l’atteggiamento assunto da Ursula la spingerà a fidarsi di una nuovo amica. Così Cayetana le rivelerà dei particolari inediti sulla morte dei due amanti. Gradualmente Berta verrà a sapere che in realtà una certa responsabilità in questa faccenda ce l’ha avuta Ursula.



Forse lo sfogo di Cayetana può essere considerato una reazione a quello che le ha appena detto Fabiana, per questo motivo la donna farà il suo nome quasi come si volesse vendicare. Cayetana è convinta però di aver confessato la verità ad una perfetta sconosciuta, ignorando che in realtà Berta nasconde un grande segreto.

Ebbene pare che la sua compagna di cella è in realtà una spia di Mauro, il quale l’ha istruito a dovere per far in modo che Cayetana si lasciasse sfuggire qualche dettaglio inedito. Quando la donna si renderà conto del suo errore di valutazione non potrà più tornare indietro, rovinandosi con le sue stesse mani. A peggiorare la situazione si metterà il fatto che Ursula verrà a sapere che la sua padrona l’ha tradita.



Leggi anche