Ozge pubblica una foto nera per gridare al mondo il dolore del suo paese



Abbiamo conosciuto Ozge Gurel nei panni della bellissima Oyku. Stiamo parlando della protagonista della soap oper rivelazione dell’estate 2016, Cherry Season – La stagione del cuore. Ozge non è soltanto una bella ragazza ma anche un’attrice di successo, piena di talento. La soap opera Cherry Season – La stagione del cuore le ha consentito di affermarsi sul piano internazionale e di farsi conoscere in tutto il mondo.

Eppure, anche se qualcosa di se stessa c’è nel personaggio di Oyku, le due ragazze sono anche profondamente diverse. Oyku è un po’ distratta, questo la rende spesso buffa, simpatica e incredibilmente vicina ai suoi fan e spettatori. Ozge è anche una donna impegnata, una cittadina consapevole del suo paese natio e delle difficoltà che vive e sta vivendo. La Turchia, da un punto di vista internazionale, sta vivendo un momento delicato, una fase critica. Dopo il tentativo di rovesciamento del potere del presidente turco Recep Tayyp Erdogan, gli atti di violenza si sono susseguiti in una escalation di sangue e dolore. Il tentativo di ribellione è stato soffocato nel sangue e la scia di scontri e uccisioni non accenna a interrompersi.



Forse anche per questo, Ozge si è sentita in dovere di pubblicare sulla sua pagina social una foto completamente nera. I fan all’inizio hanno probabilmente pensato ad un errore. Invece no, nessuna difficoltà di visualizzazione. A chiarirlo è la didascalia che si trova accanto alla fotografia. Ozge scrive parole dure e piene di dolore e di dispiacere: È di nuovo uno schermo nero? Questo è il meglio che possiamo fare? Si chiede e chiede ai fan la bella Ozge. L’attrice dice al mondo tutta la sua vergogna, per quella sofferenza che il suo popolo sta vivendo. Il post si conclude con queste parole: Oh, non il mio bel paese, bella gente, la nostra casa apre nuove ferite prima ancora che le nostre ferite si siano rimarginate.




Leggi anche: