Anticipazioni Uomini e Donne, il tronista gay Claudio Sona sceglie Mario Serpa



Il trono gay si è concluso nel migliore dei modi dato che a trionfare è stato l’amore. Infatti dopo alcune settimane piuttosto turbolenti, Claudio Sona ha scelto Mario Serpa tra lacrime, petali e applausi.

mario-serpa-e-claudio-sona-2-560x280

Secondo alcune indiscrezioni il momento della scelta è stato accolto con grande entusiasmo dal pubblico e dai presenti che si sono letteralmente commossi dalle parole del tronista:”il mio non è un si, ma è un mille volte si!“. La scena da brividi ha emozionato anche la conduttrice e l’opinionista Tina Cipollari che ha dichiarato di non aver mai provato in trasmissione un’emozione del genere.

In effetti con il Trono Gay la televisione italiana ha fatto un passo in avanti, mostrando l’amore in una delle sue sfaccettature senza cercare a tutti i costi il cliché o di ammiccare il pubblico con schemi e stereotipi discriminanti. L’intento di normalizzazione voluto da Maria De Filippi ha avuto i suoi buoni frutti, al punto che il trono è stato seguito in particolar modo dal pubblico femminile che si è appassionato alle storie dei ragazzi indipendentemente dal loro orientamento sessuale.



Le dinamiche tra i corteggiatori tra gelosie e invidie sono state le stesse che solitamente si verificano nel Trono Classico, spingendo il pubblico a rendersi conto del fatto che l’amore è universale. Inizialmente il Sona ha avuto non pochi problemi per via della sua timidezza a far uscire la sua vera personalità, per questo è sembrato costruito e finto.

Poi nel susseguirsi delle puntate si è sciolto facendo vedere alcune parti inedite del suo carattere che hanno appassionato il pubblico e i corteggiatori. Francesco Zecchini, l’altro corteggiatore di Claudio, si è detto comunque soddisfatto di questa esperienza dato che ha avuto la possibilità di conoscere molte persone sia nello staff che in studio, augurando alla neonata coppia tutto il bene possibile.




Leggi anche: