Anticipazioni Il Segreto, puntata 2 dicembre il piano di Eliseo



Nella puntata di venerdì 2 dicembre della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Eliseo pronto a tutto pur di mettere a termine il suo piano.

il-segreto-carlos-troya-eliseo-villaverde

La festa di fidanzamento tra Sol e Lucas ha avuto un risvolto imprevisto, dato che durante la serata si è presentato un personaggio destinato ad incrinare la serenità della giovane. Stiamo parlando di Eliseo, il proprietario del bordello in cui Sol lavorava. L’uomo è giunto alla Miel Amarga con un unico scopo dimostrare che la giovane è già coniugata con lui. Di conseguenza la sua rivelazione finirà per impedirle di sposare Lucas. Ovviamente quando Severo verrà a sapere la verità andrà su tutte le furie dato che non si sarebbe mai aspettato questa bugia da parte di sua sorella.

Dopo un acceso confronto tra i due, l’uomo grazie all’intervento del suo fedele servo Carmelo contatterà i suoi avvocati per capire cosa si possa fare in proposito. Ebbene dopo una serie di constatazioni giuridiche l’avvocato Lucena richiamerà Severo a cui confesserà che in realtà per la legge Sol ha contratto regolare matrimonio con Eliseo in Algeria e quindi non si può fare nulla per invalidare la sua unione. Di fronte a questo esito inaspettato, Severo penserà bene di offrire una lauta somma di denaro all’uomo nella speranza che basti per velocizzare la loro separazione invalidando il loro legame.

Ebbene Eliseo contro ogni aspettativa rifiuterà la generosa offerta del Santacruz. Questo coportamento gelerà il sangue di Sol la quale capirà che l’uomo vuole molto di più. Infatti Eliseo inscenerà una farsa dichiarando di essere offeso dalla proposta e ammettendo di amare Sol, quindi di voler passare il resto della vita con lei. In realtà dietro questa strategia si nasconde il desiderio di beneficiare di tutta una serie di vantaggi che avrebbe il marito della giovane Santacruz.



Il solo pensiero di passare il resto della sua vita con Eliseo, inquieta Sol che non sa come comportarsi con Lucas che intanto inizia ad insospettirsi. Negli occhi della ragazza prende il sopravvento la paura di dover confessare al suo amato il suo segreto. Lo stesso Severo resterà piuttosto basito quando capirà le reali intenzioni di Eliseo, il quale a queste nuove condizioni difficilmente lascerà la Miel Amarga. A questo punto c’è da chiedersi come Carmelo e Severo riusciranno a liberarsi dell’uomo. Intanto aleggia il sospetto che un personaggio abbia chiamato Eliseo informandolo della festa di fidanzamento tra sua moglie e il dottore di Puente Viejo.

Ovviamente l’identità di questo personaggio corrisponde a Donna Francisca, il cui desiderio di vendetta supera di gran lunga le aspettative comuni. Nel frattempo Mariana e Nicolas decidono di partire alla volta di Madrid dove la donna vorrebbe partorire ma un imprevisto la obbligherà a far crescere suo figlio con i mezzi offerti dal piccolo paesino. Intanto Bosco inizia ad indagare per proprio conto per scoprire se i sospetti di sua nonna su Berta siano infondati. Come abbiamo visto nelle recenti puntate la balia di Beltran non sembra più la stessa. Cosa nasconde la giovane non è dato sapere soprattutto dopo l’episodio legato al regalo di compleanno che le ha regalato Bosco.

La giovane guardando la sua immagine riflessa nello specchio ha avuto come una repulsione e ciò ha innescato una reazione molto dura. Questo particolare spingerà Rosario a valutare con maggior attenzione la situazione. Secondo la donna c’è qualcosa nel passato di Berta che la rende inquieta e tormentata e forse secondo lei una donna che ha queste problematiche non può occuparsi di un bambino. Ma Bosco cercherà invece di minimizzare spiegando che Berta non è un pericolo per suo figlio, anzi da quando c’è lei il bambino è più sereno.




Leggi anche: