Paola Caruso racconta come ha rischiato di morire



Per Paola Caruso l’ultimo periodo è stato davvero terribile. Soltanto in questi giorni la ex naufraga dell’Isola dei Famosi, nonché Bonas di Avanti un altro! se l’è sentita di condividere la sua terribile esperienza. Durante un normale sabato sera, nel quale Paola era a cena con degli amici, in un attimo si è scatenato l’inferno. Paola si è sentita molto male e ha rischiato di morire.

Come lei stessa racconta in questi giorni, in un’intervista esclusiva a Diva e Donna, Paola ha avvertito dei forti dolori alla pancia, dei quali non ha subito compreso l’origine. Spaventata, lei e i suoi amici, ha chiamato un’ambulanza che l’ha portata d’urgenza in ospedale. Tuttavia dopo tre ore di dolori fortissimi, i medici ancora non avevano un quadro clinico chiaro.

Paola racconta i terribili momenti di quella sera: “Meno male che una persona in questo momento molto vicina a me mi ha consigliato di firmare per uscire e andare da altri medici”. Paola stava avendo un’emorragia originata in un’ovaia. Si prospettava per lei la terribile prospettiva dell’intervento d’urgenza in sala operatoria, ma soprattutto il rischio di non poter più avere figli.



“Invece mi hanno salvato l’ovaia” racconta Paola, felice. “Sono stata dieci giorni ricoverata. Ora ho paura di stare male di nuovo. Non voglio dormire da sola. Vado sempre da qualche amica, o da lui“. Il suo lui è un nuovo amore, di cui Paola parla senza rivelare troppo: “È un uomo forte, un imprenditore. Ha 42 anni, è già papà è separato. Ci eravamo incontrati 10 giorni prima che mi sentissi male. Questa paura ci ha molto unito. Quando capirò se finalmente questa è la storia giusta ne parlerò…”. Paola confessa anche che sta uscendo da un periodo molto difficile: “Di certo hanno inciso lo stress, i dispiaceri dell’ultimo anno e mezzo. Da quando è morto mio padre non mi sono più ripresa. Inoltre un anno fa la persona che avevo aiutato e di cui mi fidavo tanto da darle le chiavi di casa mi ha rubato tutto”.

“Prima ero solare, ottimista” conclude “dopo queste vicissitudini è uscito il mio lato più oscuro. La paura mi ha segnato per sempre. Non so se riuscirò a tornare a sorridere di nuovo”.




Leggi anche: