Nina Soldano: intervista esclusiva per i vent’anni di Un Posto al Sole



Insieme con gli altri attori del cast e tutto lo staff tecnico, Nina Soldano ha festeggiato i vent’anni di Un Posto al Sole. Il personaggio interpretato dalla bellissima attrice è quello di Marina Giordano. Arrivata sul set come una gelida donna d’affari, disposta a convolare a nozze con il ricchissimo Ranieri soltanto per soldi, la figura di Marina è molto cambiata con passare del tempo.

Madre di Elena e Lorenzo, si è spesso trovata sola ad affrontare le difficoltà della vita. I suoi figli infatti vivono lontano da lei. Ciò che le pesa addosso come un macigno è soprattutto la distanza che si è creata con la figlia Elena, dopo che quest’ultima ha tentato di estrometterla dalle imprese di cui era a capo con un vero e proprio inganno ordito ai suoi danni.

Marina la donna forte, la donna d’affari che non ha mai dovuto chiedere nulla a nessuno. In questi giorni vediamo una Marina davvero fragile e insicura, vittima del suo stesso amore malato per Roberto Ferri. Nelle ultime puntate abbiamo visto entrare nel cast Luca Ward. L’attore interpreta il ruolo di uno sconosciuto che salva Marina dopo l’incendio della sua casa.



Per festeggiare i vent’anni di successi di Un Posto al Sole, Nina Soldano ha deciso di concedere un’intervista esclusiva alla rivista “Donna al Top”. Nel corso di questa intervista, Nina ha ricordato come le scene più difficili che abbia dovuto girare sul set siano state quelle relative alla malattia del suo personaggio. Marina infatti scopre di avere un tumore al seno e subisce un delicato intervento chirurgico. Ma Nina ha anche ricordato gli episodi più divertenti di questi anni. Per quanto la riguarda si tratta di tutte le scene in cui ha dovuto picchiare qualche collega. I suoi schiaffi infatti sono sempre autentici e di ciò non sono molto contenti i suoi colleghi sul set.




Leggi anche: