Il testo della canzone di Oyku



La notizia non è ancora stata ufficialmente confermata, eppure è già diventata virale. In realtà era prevedibile. I fan, rattristati e arrabbiati per la sospensione della messa in onda delle puntate di Cherry Season – La stagione del cuore, da mesi attendevano un passo indietro da parte dei vertici Mediaset. Se anche di vero e proprio passo indietro non si può parlare, vero è che i fan hanno tenuto duro e qualcosa hanno ottenuto.

Canzone di Oyku

Pare infatti che, almeno per il periodo delle festività natalizie, Cherry Season – La stagione del cuore ricomincerà ad andare in onda, per la gioia di tutti. Intanto c’è chi si riguarda l’intervista rilasciata a Verissimo, chi scorre sul web le tantissime immagini scattate dagli attori con i fan al loro arrivo in Italia. C’è anche chi riguarda le vecchie puntate. Proprio per loro abbiamo pensato di proporre la traduzione del testo della canzone intitolata “Affet” e cantata in una puntata da Oyku Acar (alias Ozge Gurel):



Perdonami
Se ti ho ferito, sentiti pure offeso da me
Ma se un giorno mi chiamerai, guardami nell’anima
Se per me all’improvviso non diventasse più giorno, porta il sole dentro di me
Tesoro, perdonami, anche se è un po’ difficile farlo
Perdonami di sera quando la mia ombra si presenta
Perdonami di pomeriggio quando vuoi tu
Perdonami di notte quando spunta la luna
Perdonami di mattina prima di dire che dobbiamo lasciarci
Perché tu sei diventato la pioggia nel mio deserto
Sei diventato il giorno nelle mie notti
Sei diventato il viaggiatore della mia anima
Sei diventato il mio piumone d’inverno
Se ti ho ferito, sentiti pure offeso da me
Ma se un giorno mi chiamerai, guardami nell’anima
Se per me all’improvviso non diventasse più giorno, porta il sole dentro di me
Tesoro, perdonami, anche se è un po’ difficile farlo
Perdonami di sera quando la mia ombra si presenta
Perdonami di pomeriggio quando vuoi tu
Perdonami di notte quando spunta la luna
Perdonami di mattina prima di dire che dobbiamo lasciarci
Perché tu sei diventato la pioggia nel mio deserto
Sei diventato il giorno nelle mie notti
Sei diventato il viaggiatore della mia anima
Sei diventato il mio piumone d’inverno




Leggi anche: