La toccante lettera di Stefano Bettarini a Clemente Russo



La vicenda che ha avuto come protagonista Stefano Bettarini ha infuocato il web e non solo. Per giorni si è parlato di come fosse stato irrispettoso il suo comportamento. La gravità dell’accaduto è stata evidenziata parecchio anche nel corso della diretta della scorsa settimana. Non sono mancate anche le conseguenze (ancor più gravi) fuori dalla casa del Grande Fratello Vip. Simona Ventura infatti, per voce del suo avvocato, ha annunciato che prenderà provvedimenti per il bene suo e dei suoi figli.

bettarini

Insomma per Stefano non sono stati tempi facili. Nel corso della diretta di ieri sera, Stefano è stato nuovamente chiamato in confessionale. A questo punto è stata letta in pubblico una lettera scritta direttamente da lui. Le parole di Stefano sono per il suo amico Clemente Russo, espulso dalla casa del Grande Fratello Vip.

Dopo infinite polemiche relative alle offese omofobe rivolte da Clemente a Bosco, il concorrente è stato appunto espulso. Tuttavia le parole incriminate sono state pronunciate nel corso di una conversazione avvenuta proprio con Stefano. Per questo l’ex calciatore ha deciso di rivolgersi direttamente all’amico Clemente.

Ecco le sue parole: “Ciao compà, ti scrivo queste due righe perché in questi giorni il mio pensiero va a te. Mi spiace e ciò di cui non mi faccio una ragione è che tu hai pagato il prezzo più caro. Ricordi quando ci chiedevamo come sarebbe stato una volta usciti là fuori? Ecco, io so che tu saprai combattere da vero uomo e grande atleta quale sei, ti abbraccio.”



A questo punto, a suggellare le belle parole di Stefano, ci pensa un misterioso ospite. Nella casa del Grande Fratello Vip infatti entra a sorpresa proprio la moglie dell’ex pugile. Quest’ultima prova a incoraggiare Stefano Bettarini e gli porta i saluti del marito.

Stefano le risponde in modo diretto: “Di tutte le cavolate che ho fatto questa è la più grande”.




Leggi anche: